Quantcast

Busa Trasporti MioVolley, il derby si spinge al tiebreak poi la spunta Carpaneto

Più informazioni su

È subito derby piacentino in serie C: il Busa Trasporti MioVolley ospita il Carpaneto per una partita ricca di colpi di scena ed emozioni di fronte ad un pubblico che assiste a più di due ore di sfida in-tensa e combattuta fino al set breve dove sono le ospiti a spuntarla.

Coach Flavio Anni sceglie la diagonale Bianchini-Boselli, Bossalini e Martino al centro, Galibardi e Ferri bande con Longinotti libero. Si entra subito nel vivo senza troppi preamboli con Carpaneto a strappare il primo break della ga-ra (8-12) e il MioVolley a chiamare timeout. Gli ace di Galibardi e Bossalini ricuciono lo strappo fino al quindici pari. Si gioca punto su punto, per gli scambi finali a Boselli subentra Sansò ed il forcing finale premia il Busa Trasporti che chiude 25-23. L’avvio del secondo parziale è favorevole a Carpaneto ma, proprio come nel primo set, il MioVolley riduce il gap prima di passare a condurre (10-8). Il muro di Bianchini vale il 12-11 ma le rosso-nere trovano il passo giusto per tornare avanti (17-20) e conquistare definitivamente il set con il punteggio di 19-25.

Allo 0-3 di apertura nel terzo parziale risponde un controbreak di cinque punti del Busa Trasporti propiziato da Ferri e Martino. Nelle fila verdi-blu entra Nappa per Bossalini con Galibardi a man-tenere alta la pressione sulla seconda linea di Carpaneto (13-10). Nappa firma il 17-13, Carpaneto ferma il gioco per riorganizzare gioco ed idee ma l’inerzia è favorevole al MioVolley che vola sul 25-16 tornando in vantaggio. Nel quarto set Passerini prende il posto di Longinotti in seconda linea: dopo lo sprint del terzo par-ziale il Busa Trasporti mantiene comunque alti i ritmi di fronte ad un Carpaneto che però non vuo-le saperne di arrendersi. Punto a punto su arriva ad un finale davvero incandescente dove sono le ospiti a spuntarla sul 26-28.

La buona partenza di Carpaneto nel tiebreak spinge coach Anni a chiamare timeout poi Ferri e Nappa ribaltano la situazione con il cambio campo sul punteggio di 8-5. Ancora una volta però si assiste al ritorno delle ospiti che rispondono con un pesante 0-7 che di fatto è determinante: il set breve si chiude infatti sul 10-15, per il 2-3 finale. Prossimo appuntamento per il Busa Trasporti MioVolley venerdì 22/10 sul campo dell’Energy Volley Parma, si giocherà a partire dalle 21.

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY-SAVI ITALO VOLLEY CARPANETO 2-3

(25-23; 19-25; 25-16; 26-28; 10-15)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Bianchini 3, Boselli 2, Sansò 7, Ferri 15, Galibardi 17, Bossalini 8, Martino 13, Nappa 8, Longinotti (L), Passerini (L). NE: Colombini, Cordani. All. Anni

(nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.