Quantcast

Cinema, Mariachiara Illica Magrini (CNA Piacenza) si aggiudica il “Premio Franco Solinas”

Nota stampa Cna Piacenza

C’è anche un po’ di CNA Piacenza nella vittoria della trentaseiesima edizione del “Premio Franco Solinas”. L’importante riconoscimento nazionale per il mondo del cinema, consegnato qualche giorno fa nel corso di una cerimonia svoltasi a La Maddalena, è stato infatti assegnato, per la sezione “miglior soggetto”, a Mariachiara Illica Magrini, Vicepresidente del Raggruppamento Cinema-Audiovisivi di CNA Piacenza ma anche docente del prossimo corso di formazione “Visual storytelling” che, con l’organizzazione di Ecipar Piacenza, prenderà il via nei prossimi giorni. Il Premio Franco Solinas – assegnato a Mariachiara Illica Magrini, Luca Renda e ad Alberto Scocca per il soggetto “La legge del lupo” – è stato consegnato, a nome della Giuria, dal Presidente Francesco Solinas, dal regista Daniele Segre e dallo sceneggiatore Stefano Sardo.

“Lavorare con parole e immagini – ha commentato Mariachiara Illica Magrini – è per me una bellissima avventura fatta di intuizioni e territori da esplorare. Non mi aspettavo che il nostro lavoro potesse essere premiato con un riconoscimento così importante, un traguardo prestigioso che rappresenta non un punto di arrivo ma di partenza per la mia carriera e la mia attività nel mondo del cinema”. Mariachiara Illica Magrini farà parte dello staff di docenti che, nei prossimi giorni, darà vita al progetto formativo ideato da CNA Piacenza e dal suo ente di formazione Ecipar, intitolato “Visual storytelling: uno strumento di sviluppo per il marketing aziendale”. Un nuovo corso di formazione strutturato in settanta ore – cinquanta di aula e venti di project work – finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia Romagna. Un corso che segue quel solco che CNA ed Ecipar Piacenza hanno tracciato alcuni anni fa, in seguito alla collaborazione con la Fondazione Fare Cinema di Marco Bellocchio.

“Sono davvero felice – conclude Illica Magrini – di poter accompagnare per un tratto di strada gli studenti del corso Ecipar di Visual Storytelling. L’obiettivo principale di questo progetto formativo è quello di preparare nuove figure professionali nel comparto della comunicazione video, settore diventato sempre più strategico per le aziende, soprattutto nell’ambito della comunicazione attraverso i canali social”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.