Quantcast

Coming out, incontro a Spazio 4 con Arcigay e Centro Tice

Nota stampa Arcigay Piacenza Lambda e Centro Tice

Il 12 ottobre alle ore 21 Arcigay Piacenza Lambda e gli psicologi del Centro TICE organizzano un incontro per approfondire l’importanza del coming out per tutte le persone LGBT+. Fare coming out significa rivelare pubblicamente il proprio orientamento sessuale e si tratta, tipicamente, di una delle esperienze più significative nella vita di chi è Lesbica, Gay, Bisessuale o Transgender. Perché ancora oggi è importante celebrare questo momento? Le persone LGBT+ non sono già libere di esprimersi liberamente? Ancora no, purtroppo. Crescere in una società che dà sempre per scontata l’eterosessualità dei propri figli rappresenta un grosso problema per chi non si riconosce in tale modello e il benessere psicologico ne può risentire in modo determinante. Minority stress, bassa autostima, difficoltà relazionali sono solo alcune delle conseguenze (tra le più lievi) che quasi tutte le persone LGBT+ hanno sperimentato per tali ragioni in una parte della propria vita.

Per la maggioranza, essere omosessuali o persone transgender è ancora una condizione “problematica” che sarebbe meglio non ci fosse. Fare coming out in questo contesto, quindi, rappresenta ancora oggi un gesto rivoluzionario! E allora diciamolo tutti insieme a voce alta e senza paura: siamo Lesbiche, Gay, Transgender, Bisessuali, Queer: siamo tutti uguali e fieri di esserlo! Nella serata del 12 ottobre rifletteremo insieme e cercheremo di rispondere ad alcune delle domande più comuni sul coming out: quando è meglio farlo? È sempre bene esporsi? Come fare con i genitori e gli amici? Interverranno il Presidente di Arcigay Piacenza Davide Bastoni, medico, e la Dott.ssa Clara Cavallini, psicologa. Sono tutti invitati, in particolare i più giovani! Appuntamento a Spazio 4, via Manzoni 21 (ingresso da via Millo 4). Ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.