Quantcast

Covid, lieve aumento dei positivi (+6,1%). 214 segnalazioni alle Usca: dato più alto da luglio

Più informazioni su

Coronavirus, in lieve aumento nell’ultima settimana (27 settembre-3 ottobre) a Piacenza il numero dei positivi: sono 138, con un +6,1% rispetto a sette giorni fa, quando erano 130. La situazione nel nostro territorio è in controtendenza rispetto alla media regionale, che scende del 7,5%.

Il numero dei nuovi positivi è però sovrapponibile: 48 su 100mila abitanti a Piacenza, 46 in Emilia Romagna. In Lombardia e nel resto del Paese la tendenza è invece ancora in discesa, rispettivamente con -14,2% e -10,3%.

Questi i dati contenuti nel report settimanale diffuso dall’Ausl (LEGGI). Rimane alto il numero di tamponi eseguiti settimanalmente, che si avvicina a 12.200. Il numero di positivi rispetto ai tamponi è dell’1,1%, in lievissimo aumento rispetto al 1,1% della settimana precedente. Non si segnalano contagi nelle residenze per anziani, né tra gli ospiti né tra gli operatori. I nuovi positivi appartengono, per la maggior parte, alla fascia di popolazione tra 0 e 17 anni. In netta discesa, invece, i casi tra gli over80.

Le persone complessivamente in quarantena o isolamento passano da 804 a 829: 231 sono positive, 598 sono contatti stretti o rientri da zone a rischio. In aumento sono anche le richieste giornaliere alla centrale Usca (Unità speciali di continuità assistenziali) che sono circa una trentina, 214 nella settimana. Precedentemente se ne erano contate 186. È il dato settimanale più alto registrato dalla metà di luglio a oggi. In ospedale, gli accessi al Pronto Soccorso di pazienti sono mediamente 3 al giorno, mentre i ricoveri al 3 ottobre erano 46 (con una media settimanale di 50). Al momento sono quattro le persone in Terapia intensiva. Quattro i decessi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.