Quantcast

Esordio in campionato per la Pallavolo Sangiorgio contro Volley Academy Modena

Esordio per la Pallavolo Sangiorgio: la formazione di coach Matteo Capra ed Emanuele Piccoli debutterà nel campionato nazionale di serie B2 (girone G) sabato 16 ottobre e vorrà sfatare il tabù che l’ha vista sempre sconfitta alla prima da quando milita nei tornei nazionali.

L’avversaria delle albicelesti piacentine sarà la giovane Volley Academy Modena, guidata dal tecnico mantovano Marco Montaldi. Dopo una preparazione in continua crescita, dove ha partecipato a due tornei importanti ad Offanengo e Gossolengo contro squadre di B1, la Pallavolo Sangiorgio è pronta alla prima campionato: servirà conquistare i tre punti per rompere il ghiaccio e muovere la classifica. “Finalmente si gioca per i tre punti – commenta coach Matteo Capra -. Come tutti gli esordi i livelli si parificheranno, non penso sia corretto dire chi sia il favorito, abbiamo solo il vantaggio di giocare in casa. Nella prima partita ci sono equilibri emotivi che vanno oltre gli aspetti tecnici, e dobbiamo stare molto attenti. Noi veniamo da un percorso contro squadre di B1 tra alti e bassi, dando solidità al nostro gioco, siamo sicuri del lavoro svolto e che le soddisfazioni arriveranno. Dobbiamo impattare bene e partire bene per proseguire la meglio il lavoro”.

Non ci sono precedenti tra le due formazioni. Dirigeranno l’incontro tra Pallavolo Sangiorgio e Volley Academy Modena, le signore Cristina Zollino e Daniela Veronese. Appuntamento alle ore 18 presso il palazzetto dello sport di Sangiorgio Piacentino in viale Repubblica. Una curiosità la Pallavolo Sangiorgio non ha mai debuttato con una vittoria da quando partecipa al campionato di B2: nelle stagioni precedenti le prime giornate sono sempre state amare con le sconfitte a Cusano Milanino (1-3) nel 2019 e lo scorso gennaio contro l’Osgb Campagnola (0-3).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.