Quantcast

Fiorenzuola Bees spiccano il volo contro Vicenza: 91-68

Più informazioni su

I Fiorenzuola Bees affrontano l’imbattuta Vicenza per vendicare il ko subito da parte di Desio, in rimonta, nell’ultima settimana.

L’inizio di partita vede coach Galetti premiato inizialmente dalla scelta di schierare Jovanovic in quintetto con i primi due punti dei Bees proprio ad opera del numero 66 gialloblu. E’ Alibegovic a dare la spinta a Fiorenzuola, ben servito anche dalle incursioni di Rubbini che valgono il 15-10 al 6’. Fiorenzuola chiude con i liberi di Cipriani un primo quarto ampiamente positivo, lasciando la squadra vicentina a soli 15 punti. 20-15. Chiti fa iniziare bene la squadra di coach Ciocca nel secondo parziale, ma la scorribanda di Galli e il piazzato di Cipriani mantengono Fiorenzuola al comando delle operazioni al 13’. 25-21. Mazzucchelli trova l’asse per Cecchetti al 17’ per il -6 Vicenza, ma Filippini con il movimento spalle a canestro ed Alibegovic con la tripla dall’angolo fanno andare i Bees oltre la doppia cifra di vantaggio. 37-26 al 18’. Jovanovic cattura un rimbalzo offensivo importante sul finale di quarto, servendo a rimorchio la schiacciata di potenza di Filippini. 42-30 e intervallo lungo con i Bees sopra il 40% sia da 2 che da 3 punti.

Mazzucchelli fa partire bene il tentativo di rimonta di Vicenza al rientro dagli spogliatoi, grazie al suo jumper dalla media distanza; Livelli e Ricci sono pero’ ispiratissimi, portando i Bees al massimo sul 54-38 al 24’. Piccone va ben oltre la doppia cifra personale (saranno 18 alla fine), ma Rubbini e’ in stato di grazia e con le sue scorribande mette in crisi la difesa vicentina. Filippini giganteggia prima da 3 punti e poi sotto le plance con il semigancio che fa volare i Fiorenzuola Bees al +23 (63-40), chiudendo un parziale da 9-2. E’ ancora la tripla di Filippini dalla punta che manda agli archivi un quarto da 31 punti per la squadra di coach Galetti. 73-50. Nell’ultimo quarto Bastoni e Piccoli provano a ridurre il gap, che tuttavia Fiorenzuola gestisce ed amplia con grande maturità. Finisce 91-68 per i Bees, che danno un grande segnale nel giorno di San Fiorenzo, Santo Patrono di Fiorenzuola d’Arda.

3ª Giornata Campionato Serie B Girone B Old Wild West

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs Pallacanestro Vicenza 2012 91-68

(20-15; 42-30; 73-50)

Fiorenzuola Bees: Galli 2; Bracci 2; Rubbini 18; Alibegovic 16; Livelli 11; Filippini 18; Avonto; Binelli; Cipriani 14; Russo; Ricci 8; Jovanovic 2. All. Galetti

Allianz Civitus Vicenza: Mazzucchelli 9; Bastone 8; Piccone 19; Basso ne; Massignan ne; Petracca ne; Rigon 4; Sebastianelli; Piccoli 12; Cecchetti 4; Chiti 12. All. Ciocca

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.