Quantcast

La Croce Rossa riattiva l’ambulatorio di viale Malta

E’ fissata per sabato 30 ottobre la data di riattivazione dell’ambulatorio medico di Viale Malta del Comitato piacentino di Croce Rossa Italiana.

Il Comitato di Piacenza di Croce Rossa Italiana amplia di più l’offerta dei suoi servizi alla popolazione, sempre nel rispetto delle più attuali procedure e regole atte ad arginare e prevenire il contagio da Covid-19. Dal 30 ottobre, infatti, affianco all’ambulatorio infermieristico, ripartiranno anche le attività dell’ambulatorio medico. Il medico sarà presente il sabato mattina dalle ore 8:30 alle ore 10 fino a metà dicembre e potrà somministrare dosi di vaccino antinfluenzale ad utenti esterni. Il costo dell’iniezione sarà di 8 euro ed il vaccino dovrà essere portato dagli utenti stessi. Oltre alla vaccinazione, potranno essere eseguite medicazioni e rimozioni di punti di sutura. Il medico sarà a disposizione anche per eventuali consigli di base.

Come ormai di consuetudine, per garantire la sicurezza e le dovute precauzioni igienico-sanitarie, l’accesso ai locali CRI sarà contingentato, permettendo l’ingresso di un utente per volta, con temperatura corporea inferiore ai 37.5 °C; sarà inoltre richiesto di indossare correttamente la mascherina sul volto e di igienizzarsi le mani con gel a base alcolica. Gli eventuali accompagnatori dovranno attendere all’esterno, mentre il personale assisterà l’utenza bisognosa di cure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.