Quantcast

La salute al centro di “PontenureiDee”: tra gli ospiti l’ex ministro Rosy Bindi

La terza edizione di PontenureiDee, promossa dal circolo del Partito Democratico di Pontenure “Adriano Paratici”, avrà luogo a Pontenure in Piazza Re Amato il 16 e 17 ottobre.

“Pontenure iDee – spiegano gli organizzatori – nasce con lo scopo di portare all’attenzione dei cittadini esperienze e riflessioni di chi opera concretamente in diversi ambiti della vita economica e sociale. Dopo aver posto l’attenzione nelle scorse edizioni sul mondo della scuola, dell’artigianato, dell’agricoltura e della tutela ambientale ci è parso opportuno dedicare lPontenureiDee 2021 al tema della salute coinvolgendo sanitari che hanno saputo affrontare con approccio innovativo le sfide cui ci ha messo di fronte la pandemia”.

IL PROGRAMMA – Il promo incontro condotto da Antonella Lenti (”Vicini al malato: medicina di prossimità e cure palliative”) prenderà il via sabato 16 alle ore 15 e vedrà protagonisti la dr.ssa Raffaella Bertè (Responsabile Cure palliative dell’AUSL di Piacenza), il dr. Maurizio Bianco (Responsabile Diabetologia dell’AUSL di Piacenza) ed il dr. Luigi Cavanna (Direttore di Dipartimento Oncologia-Ematologia dell’AUSL di Piacenza). Alle 16 seguirà la tavola rotonda (“Cosa ci ha insegnato la pandemia : il Servizio Sanitario Nazionale di domani”), condotta da Marcello Pollastri, tra il Direttore Generale dell’AUSL di Piacenza, Ing. Luca Baldino, e l’onorevole Rosy Bindi, ministra della sanità dal 1996 al 2000. A loro il compito di delineare le prospettive del Servizio Sanitario Nazionale alla luce dell’esperienza maturata nel corso della pandemia. Domenica, alle 10,30, Maria Vittoria Gazzola condurrà una riflessione sul ruolo fondamentale avuto delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (U.S.C.A.) nel corso dell’emergenza pandemica: protagoniste la dr.ssa Anna Maria Andena (Direttrice Governo Clinico Territoriale dell’AUSL di Piacenza) e la dr.ssa Giuliana Rapacioli (Direttrice sanitaria del Poliambulatorio Health), in prima linea questa esperienza di assistenza domiciliare.

Nel corso di PontenureiDee sarà inoltre presentata la mostra fotografica “Pontenure com’era” allestita a cura di Fabrizio Giorgi. Gli incontri si terranno tutti in piazza Re Amato a Pontenure (in caso di maltempo al cinema OMI) attenendosi al protocollo COVID.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.