Quantcast

Lavoro, contratto, diritti, legalità: venerdì incontro alla Casa delle Parole

“Laboratori di Futuro”, progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna e CSV Emilia, nel percorso di Orientamento lavoro “Disegnare il futuro: ogni giorno”,  organizza un incontro su Contratto, Diritti, e Legalità.

L’appuntamento è per venerdì 22 ottobre – dalle ore 17 alle ore 19 – presso la Casa delle Parole in Via Tibini 1, a Piacenza. Gli argomenti trattati saranno: differenza tra contratto di lavoro in regola e lavoro non in regola;  quali diritti si perdono lavorando non in regola. Verranno inoltre trattati elementi tipici del contratto come la durata, l’orario, le mansioni e l’inquadramento; il comportamento sul luogo di lavoro; cosa fare in caso di malattia o infortunio sul lavoro, le richieste ferie e permessi; come si legge una busta paga e la certificazione unica. Un accenno anche alla cessione del rapporto di lavoro come scadenza del termine licenziamento e dimissioni. L’incontro sarà tenuto da Chiara Ferrandi Responsabile dell’Ufficio Lavoro delle Acli e Sara Losi Operatrice di Patronato. Saranno inoltre presenti Mediatrici Culturali per favorire la comprensione dei temi trattati, il dialogo costruttivo, l’interazione tra i partecipanti.

Incontro aperto a tutti, ingresso con green pass, prenotazione obbligatoria al cell 334.3563501 o email casadelleparole2021@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.