Quantcast

“Mai più fascismi”, pullman da Piacenza per la manifestazione a Roma “Posti ancora disponibili”

Partiranno da Piacenza e dalla provincia i pullman in direzione Roma per la manifestazione nazionale organizzata per sabato 16 ottobre da Cgil, Cisl, Uil “Mai più fascismi” dopo i fatti di sabato in Corso d’Italia a Roma.

La Camera del Lavoro di Piacenza informa che è ancora possibile prenotarsi chiamando lo 0523/459791. Diversi i punti di partenza degli autobus con i piacentini verso Roma: partenza prevista alle ore 5 dalla Rocca di Borgonovo, alle 5:10 da piazzale Gramsci a Castelsangiovanni, alle 5:30 dal parcheggio dello Stadio Garilli a Piacenza mentre il ritrovo è per le 6 a Fiorenzuola, località Barabasca. La manifestazione “per il lavoro, la partecipazione, la democrazia” è prevista in piazza San Giovanni alle ore 14 del 16 ottobre. L’iniziativa sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook @Cgilpiacenzaufficiale.

L’ADESIONE DEL MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA – Il Gruppo Territoriale di Piacenza del Movimento di Cooperazione Educativa “esprime solidarietà nei confronti della Cgil Nazionale e di quella di Piacenza, invitando tutti a partecipare alla Manifestazione Nazionale a Roma di sabato 16 ottobre”. “Non bisogna sottovalutare – scrivono – quello che sta avvenendo e occorre che la Costituzione Italiana venga applicata anche nella parte dove i costituenti avevano previsto il divieto di ricostituzione del partito fascista. La storia ci insegna che non si deve dare spazio a chi vuole togliere democrazia e libertà. La nostra Associazione sarà presente alla manifestazione di Roma che si svolgerà in Piazza San Giovanni dalle ore 14. La partenza dei tre pullman prenotati sarà dal parcheggio dello Stadio Galleana alle ore 5,30 e si dirigeranno a Fiorenzuola d’Arda località Barabasca, con ripartenza ore 6. Rientro in tarda serata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.