Quantcast

Mancano gli alloggi per studenti, il Comune riapre il bando sul “vicinato solidale”

Saranno resi noti lunedì prossimo con una conferenza stampa in municipio a Piacenza i dettagli inerenti della riapertura del bando “Vicinato Solidale”, che mette a disposizione alcuni alloggi a condizioni agevolate per gli studenti universitari fuori sede, a fronte del coinvolgimento in attività di volontariato. Quest’anno il tema della carenza di soluzioni abitative per gli studenti universitari è tornato alla ribalta con il recente debutto delle lezioni della nuova facoltà di Medicina al Collegio Alberoni.

Il progetto “Vicinato solidale”, mirato a promuovere l’integrazione sociale tra anziani, persone con disabilità e studenti universitari, può costituire una risposta alla domanda di alloggi in città.

L’iniziativa prevede infatti l’assegnazione, ai giovani aderenti in possesso dei necessari requisiti economici e di merito, di posti alloggio concessi dal Comune di Piacenza.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.