Quantcast

Piacenza Baseball super nei fuoricampo, ma la difesa è da rivedere: le statistiche della stagione

Più informazioni su

Piacenza Baseball presenta le statistiche – di squadra e dei singoli giocatori – della stagione 2021, terminata con il quinto posto in classifica nel Girone A.

Statistiche di squadra – Analizzando i dati complessivi ottenuti nei trentadue incontri disputati, balza subito all’occhio il netto miglioramento nella corsa sulle basi rispetto agli anni passati. Il lavoro svolto dallo staff tecnico sin da inizio stagione ha dato i suoi frutti e la squadra di Marenghi si è rivelata sempre molto aggressiva con i suoi corridori, ottenendo ben 96 basi rubate su 117 tentativi. Soddisfacenti anche i numeri in attacco: .292 di media battuta è un dato che risulta tra i migliori del proprio girone ed i dieci fuoricampo messi a segno dal proprio line up sono addirittura il secondo miglior risultato in tutta la Serie B. La media arrivi in base di .439 indica invece una certa pazienza nel box di battuta. I 297 punti segnati, se confrontati ai 203 subiti, sono testimonianza di una stagione giocata sempre alla pari con tutti, le diverse sconfitte subite con un solo punto di scarto ad inizio stagione testimoniano il livello di equilibrio. Il monte di lancio esprime un miglioramento rispetto agli anni passati nella statistica delle basi ball concesse: 135 al fronte di 244 strikeout messi a segno. La media punti guadagnati fissata a 5.18 non è eccezionale ma per la categoria non è nemmeno preoccupante se l’attacco produce. La fase difensiva è forse l’aspetto del gioco su cui dovrà lavorare maggiormente lo staff tecnico durante la off season: i settantasette errori commessi e la media difesa di .935 risultano essere numeri tra i peggiori del Girone A ed in certe partite con punteggio chiuso possono essere determinanti per il risultato finale.

Statistiche giocatori – Passando ad analizzare i numeri prodotti in attacco dai singoli giocatori, si può affermare che il miglior battitore biancorosso è stato Ezequiel Cufré: con una media battuta di .426, nove battute da extrabase, tra cui un fuoricampo, ventuno punti battuti a casa e .551 di media arrivi in base si colloca ai vertici delle statistiche offensive del girone. Campionato in costante miglioramento per Josè Carlos Perez che, alla prima stagione in Serie B, chiude l’anno con un’ottima media battuta di .380 marcando anche sette doppi, tre tripli ed un fuoricampo. Le ventidue basi rubate, su ventiquattro tentativi, fanno di lui il perfetto leadoff del line up biancorosso. Paolo Cetti, come di consueto, si è espresso nel box di battuta su alti livelli producendo alla fine una notevole media di .373 con otto doppi, un fuoricampo e ventiquattro punti spinti a casa. La sua media arrivi in base di .520 risulta essere la seconda migliore della squadra. Anche lui aggressivo sulle basi: dodici rubate. Sempre ai vertici anche le statistiche prodotte da Yamil Calderon: .333 di media battuta, quattro doppi, un triplo, un fuoricampo ma soprattutto trentasette punti battuti a casa: il migliore della squadra. Anche da parte sua un netto miglioramento nell’aggressività sulle basi: undici le rubate andate a buon fine.

Un altro giocatore che ha evidenziato un nettissimo miglioramento sotto tutti i punti di vista è Simone Minoia: .325 di media battuta, cinque doppi, due tripli e ben tre fuoricampo, uniti a ventinove punti battuti a casa e a dodici basi rubate coronano una stagione offensiva da incorniciare. Da segnalare inoltre le prestazioni di Gabriel Molina (cinque doppi, un triplo, tre fuoricampo); di Luca Gardenghi (costretto per quasi tutta la stagione nel difficile ruolo di ricevitore con una spalla imbottita di infiltrazioni, ha comunque prodotto cinque doppi battendo valido quasi sempre in momenti cruciali delle partite) e di Simone Carnevale con due tripli all’attivo a soli diciassette anni d’età. Per quanto riguarda il monte di lancio, menzione speciale per Gabriel Dall’Agnese: arrivato a marzo reduce da un brutto infortunio alla spalla destra e lontano dal monte da un anno e mezzo, è partito cauto ma ha dimostrato costante crescita mettendo in mostra un talento che non a caso lo portò a disputare un Mondiale Under 18. Nella seconda parte di stagione è risultato a tratti dominante, lasciando a secco spesso attacchi avversari decisamente temibili. La sua linea recita: 9 vittorie, 3 sconfitte, 2.91 di media PGL, 23 basi ball, 67 strikeout in 80 riprese.

Numeri molto simili anche per Ezequiel Cufré, che nonostante una seconda parte di stagione in cui problemi di lavoro ne hanno limitato le presenze soprattutto sul monte, risulta giocatore determinante per il Piacenza. Dopo aver visto i suoi ottimi numeri in attacco, vediamo quelli ottenuti come lanciatore: 5 vittorie, 3 sconfitte, 2.91 di media PGL, 10 basi ball, 65 strikeout in 55 riprese. Degna di nota anche la stagione di Simone Sanna, campione d’Italia Under 18 con la maglia dell’Oltretorrente, ha disputato in parallelo un ottimo campionato di Serie B. Spesso utilizzato da Marenghi come “opener” in 32 riprese ha messo a segno 27 strikeout concedendo 21 basi ball e chiuso la stagione con 5.34 di media PGL. Altri due giocatori che hanno brillato sia in attacco, sia sul monte di lancio sono Gabriel Molina e Simone Carnevale: Molina è stato sempre utilizzato come rilievo lungo, spesso a chiudere le partite a punteggio chiuso, confermando le sue doti di potenza e mostrando spesso una slider molto efficace. La sua media PGL di 2.45 risulta essere la migliore della squadra. Carnevale ha mostrato una palla veloce molto pesante, ottenendo ben 27 strikeout in 22 riprese giocate. I margini di miglioramento sono enormi, le potenzialità pure. Non a caso anche Simone è costantemente tenuto d’occhio dagli scout della Nazionale. Lavorando sulla meccanica di lancio e sul punto di rilascio potrà migliorare il controllo e diventerà dominante.

Per concludere la panoramica sui numeri, citiamo nel dettaglio le presenze ottenute dai ventuno giocatori scesi in campo durante la Stagione 2021: Minoia 32; Calderon 31; Perez 30; Gardenghi 29; Capra 27; Casana 27; Dall’Agnese 27; Molina 27; Cufré 26; Carnevale 24; Cetti 24; Pinoia 22; Gibson 17; Sanna S. 15; Macak 14; Naccarella 11; Sanna L. 10; Berretta 8; Comoglio 7; Rossi 1.

(nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.