Quantcast

S. Antonio, picchiato e lasciato privo di sensi fuori dal bar

Un episodio tutto da chiarire quello avvenuto questa notte dopo l’una e mezza a S. Antonio (Piacenza). Le forze dell’ordine hanno trovato un uomo privo di sensi all’esterno del bar della cooperativa con evidenti segni di pestaggio sul viso.

Il bar era già chiuso quando sono arrivate le volanti della polizia e i carabinieri del radiomobile; pare che a dare l’allarme sia stata una persona che stava chiudendo il locale dopo la fine del turno di lavoro. L’uomo è stato trovato solo, riverso al suolo con il viso insaguinato, senza documenti: si tratta di un 35enne italiano, già noto alle forze dell’ordine. Sul posto è stata chiamata l’ambulanza della Croce Rossa che ha condotto il ferito in ospedale in condizioni gravi.

Secondo le prime indagini, il pestaggio sarebbe stato preceduto da una lite con altre due persone che si sono dileguate. Le indagini sono in corso per risalire agli aggressori.

IN AGGIORNAMENTO

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.