Quantcast

Staffetta in seconda linea alla Conad Alsenese: saluta Sara Cricchini, torna Virginia Poggi

Staffetta in seconda linea alla Conad Alsenese, formazione piacentina che milita in serie B1 femminile (girone D).

Il sodalizio del presidente Stiliano Faroldi effettua una variazione nel ruolo di libero, salutando Sara Cricchini e dando il bentornato a Virginia Poggi a fianco di Allegra Toffanin. A spiegare il passaggio di testimone è il direttore sportivo Luca Baldrighi. “Sara – afferma il ds gialloblù – stava lavorando bene, ma si è progressivamente resa conto della difficoltà di far conciliare gli impegni pallavolistici con il resto e ha preferito compiere questa scelta. Così, abbiamo subito pensato a Virginia, che era già stata a disposizione con noi per una parte della scorsa stagione e che  è entusiasta di tornare in palestra e lavorare con Enrico Mazzola che aveva già avuto a Fiorenzuola”.

“Non ci ho pensato due volte – le parole di Virginia, piacentina di Rivergaro classe 1995 che con la maglia di Piacenza in A1 tra il 2013 e il 2016 ha vinto scudetto, Coppa Italia e due Supercoppe italiane -, mi fa molto piacere tornare ad Alseno. Purtroppo la scorsa stagione è stata molto particolare con il Covid, non c’erano i vaccini, in più impegni universitari e alcune questioni personali hanno fatto sì che non me la sentissi di proseguire la scorsa avventura. Mi era dispiaciuto molto non ricambiare ciò che la società mi aveva dimostrato, accogliendomi molto bene e confermandosi una grande famiglia che mi ha sempre infuso grande fiducia. Ora la chiamata è arrivata, ritrovo coach Mazzola dopo anti anni: è colui che mi ha fatto crescere all’inizio e mi ha permesso di fare poi le altre esperienze. E’ un allenatore che lavora tanto sulla tecnica e tornare a farlo mi infonde fiducia per il mio recupero dopo l’inattività. Inoltre, sono contenta di ritrovare alcune ragazze: con Serena Tosi ed Eleonora Fava ho giocato lo scorso anno ad Alseno, inoltre riavrò in squadra Valentina Guccione (dai tempi di Fiorenzuola) e Sofia Cornelli, che giocava a Gossolengo quando avevo un po’ ripreso. Lo stesso vale per lo staff e la società: tutti mi hanno accolto molto bene. Ringrazio anche Franco Corraro e la Bft Burzoni di serie D con cui mi sono allenata in questo periodo”.

Sabato scorso Virginia Poggi ha assistito dalla tribuna al match perso 3-0 contro Montale. Al di là della sconfitta, ci sono sensazioni positive per lei. “Il gruppo è compatto ed è di buon livello, con ragazze umili e con voglia di lavorare. Il mix tra esperte e giovani insieme al lavoro di Mazzola può portare a fare molto bene. Credo che nessuno sia imbattibile, Alseno ha i mezzi per fare bene e deve lavorare su se stessa. Personalmente, devo riprendere e il mio obiettivo è rimettermi in forma per provare ad aiutare le ragazze se ce ne fosse la necessità. Io, comunque, sono a disposizione”. La società Pallavolo Alsenese, in una nota, “saluta e ringrazia Sara Cricchini per l’impegno profuso e le formula l’in bocca al lupo per il futuro e al contempo dà il bentornato a Virginia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.