Quantcast

“Tremila assunzioni negli stabilimenti militari (anche a Piacenza) italiani”

In arrivo un concorso per permettere circa 3mila assunzioni di personale civile – con profilo tecnico – da impiegare presso i poli di mantenimento e gli stabilimenti militari italiani, tra cui quello di Piacenza.

Ad annunciarlo è stato il senatore del Movimento 5 Stelle Mario Turco, evidenziando come “il piano triennale delle assunzioni del ministero della Difesa si avvia alla conclusione del procedimento presso il Dipartimento della Funzione pubblica e la Ragioneria Generale dello Stato. Le assunzioni saranno rese possibili grazie al piano straordinario di stabilizzazione per gli arsenali di Taranto, Brindisi, La Spezia e Augusta, cui si aggiungono altri insediamenti militari di Piacenza, Terni e Aulla”. “Si tratta – prosegue – di un’altra misura finanziata dal Governo Conte II che sta per giungere a compimento e che ho sostenuto nel corso del mio incarico da sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Il Movimento 5 stelle continuerà a vigilare sulla piena attuazione del piano, al fine di consentire un ricambio generazionale e un aumento delle maestranze in grado di gestire gli aspetti tecnici dei poli militari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.