Quantcast

“Tumore al seno, a Piacenza una diagnosi al giorno”. Al Gotico le donne sfilano contro la malattia

A Piacenza le donne operate al seno sfilano con i capi dello stilista Martino Midali.

Dopo lo stop imposto dalla pandemia lo scorso anno, il salone monumentale di Palazzo Gotico è tornato ad  ospitare la speciale sfilata – in occasione del Bra Day, la Giornata Mondiale per la Consapevolezza sui Tumori al Seno – per sensibilizzare le donne sulla prevenzione del tumore alla mammella. Una iniziativa, nata nel 2013, che ha visto rinnovarsi la bella collaborazione tra l’Associazione Armonia Onlus e lo stilista Midali. “E’ una giornata importante per la prevenzione e per la rinascita delle donne, che a Piacenza assume un significato ancora più intenso con la sfilata delle donne operate nell’ultimo anno – sottolinea la presidente di Armonia, Romina Cattivelli -. Il lockdown purtroppo ha pesato tanto sulla prevenzione, ora per fortuna l’attività di screening sta ripartendo: non dobbiamo avere paura di fare gli esami di screening, né di andare in ospedale, che in questo momento è un posto assolutamente sicuro”.

“Il periodo Covid – spiega Dante Palli, direttore Chirurgia Senologica e Breast Unit all’ospedale di Piacenza – è stato difficile, ma grazie all’impegno dell’azienda sanitaria e all’aiuto della Casa di Cura Piacenza non abbiamo mai smesso di operare. L’interruzione degli screening ha portato nell’anno 2020 ad una perdita di circa 50 tumori; oggi abbiamo una diagnosi di circa un tumore al giorno, quest’anno arriveremo ad operarne 340-350, un numero sicuramente superiore rispetto alla media di Piacenza ma che si spiega con il recupero di diagnosi che stiamo facendo in questo periodo. Fondamentale è la diagnosi precoce, che ci consente di operare tumori sempre più piccoli garantendo alle donne maggiori possibilità di guarigione, sia in termini di minore invasività chirurgica che di trattamenti medici”.

“PER NOI UNA RINASCITA” – Grande l’emozione delle speciali modelle protagoniste della sfilata: “Per noi questo giorno rappresenta una sorta di rinascita collettiva che vogliamo trasmettere a tutte le donne – il messaggio lanciato -. Diciamo alle donne di volersi sempre bene e di aderire alle campagne di screening: la prevenzione è la cosa più importante”.

Bra Day è un’iniziativa che ha l’obiettivo di divulgare informazioni corrette e complete sulla ricostruzione del seno, per offrire alle donne, operate dopo un tumore, la piena conoscenza riguardo lo sviluppo delle tecniche di chirurgia ricostruttiva. Una donna informata è una donna consapevole delle proprie scelte: con questi propositi viene organizzato questo evento internazionale, di livello internazionale e organizzato in più di dieci Paesi. Martino Midali importante stilista milanese, da sempre è molto vicino alle donne e a tutte le problematiche legate all’universo femminile ed anche quest’anno ha deciso di partecipare, con la sfilata della collezione invernale a palazzo Gotico. A sfilare le donne che hanno vissuto questa esperienza di vita non facile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.