Quantcast

Un gioco per vivere il paese, a Sarmato il 30 scatta il “Geocoaching”

Un’occasione di gioco e per vivere il paese: sabato 30 ottobre a Sarmato (Piacenza) Spazio Giovani ha organizzato un pomeriggio di Geocaching, un gioco a squadre per ragazzi e ragazze dagli 11 ai 16 anni. Una caccia al tesoro tecnologica, per trovare le varie geocache nascoste in paese attraverso un sistema GPS. L’idea è nata all’interno di una serie di riunioni di confronto in un dialogo aperto che dalla scorsa primavera le varie agenzie educative del paese stanno portando avanti, con il Comune, al fine di strutturare un’offerta integrata che coinvolga le varie fase d’età.

Le prime iniziative in questo senso sono state quelle estive, relative alle varie proposte di centri estivi; la giornata di Geocaching portata avanti da Spazio Giovani trova la collaborazione della Parrocchia e anche della Pro Loco e del Gruppo Alpini, che organizzeranno una merenda a fine giornata. Il geocaching è un modo diverso dal solito per esplorare il territorio, attraverso coordinate GPS che portano a scoprire la geocache; una caccia al tesoro tecnologica, che coniuga il divertimento del gioco tradizionale con le nuove tecnologie e il piacere di scoprire il paese. Il gioco è dedicato a ragazze e ragazzi preadolescenti e adolescenti, una fascia d’età a cui si rivolge lo Spazio Giovani di Sarmato, ma per partecipare non è necessario essere abituali frequentatori del servizio di Spazio Giovani: tutte e tutti possono iscriversi o recandosi oggi pomeriggio o giovedì al centro polifunzionale “Umberto I” oppure inviando un messaggio WhatsApp al numero 3405020690 indicando i nomi dei partecipanti e il nome della squadra.

“Sono molto entusiasta di questa iniziativa di Spazio Giovani e della partecipazione della Parrocchia oltre che della Pro Loco e del Gruppo Alpini – afferma la sindaca Claudia Ferrari -. Negli scorsi mesi nelle varie riunioni che stiamo portando avanti, a cui partecipano anche volontari che ringrazio infinitamente per la loro passione ed entusiasmo, non è mai mancata la voglia di collaborare: Sarmato è ricco di realtà associative, che stanno dimostrando di volta in volta che sanno lavorare insieme a favore di obiettivi comuni, in questo caso rivolti ai giovani. Sono fiera della nostra comunità”. Appuntamento all’Oratorio di Sarmato sabato 30 ottobre alle 15.30, per un pomeriggio di gioco e condivisione, completamente gratuito.

Sarmato Geocoaching

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.