Quantcast

Vittime sul lavoro, domenica la deposizione della corona d’alloro in Piazza Cavalli

Più informazioni su

Il prossimo 10 ottobre ricorre la 71ª edizione della Giornata ANMIL per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio di Rai Per il Sociale, che ha inteso garantire il pieno sostegno delle testate giornalistiche, con manifestazioni in tutta Italia organizzate dalle sedi ANMIL in cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro. La celebrazione principale quest’anno si terrà a La Spezia.

La Sezione ANMIL di Piacenza, con il patrocinio del Comune di Piacenza, ha previsto l’organizzazione della manifestazione locale in forma ridotta rispetto agli anni precedenti, con la deposizione della corona d’alloro al Monumento dei Caduti sul Lavoro e la consegna dei brevetti e distintivi d’onore Inail ai grandi invalidi del lavoro alle ore 11 presso Piazza Cavalli. Per rafforzare l’azione di sensibilizzazione verso le istituzioni, in questi giorni ANMIL sarà ricevuta, per offrire una prospettiva diversa, spunti di riflessione e proposte concrete per trovare soluzioni alla scarsa attenzione nei confronti della prevenzione degli infortuni, dalla Commissione permanente Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale presieduta dalla Senatrice Susy Matrisciano e la Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro pubblici e privati di cui è Presidente il senatore Gianclaudio Bressa.

Il Presidente della sede Anmil di Piacenza Maurizio Manfredi, di fronte alla vera e propria mattanza che ha colpito soprattutto negli ultimi giorni il mondo del lavoro italiano sottolinea che “tutto ciò non può che lasciare sgomenti e dimostrare che le politiche di prevenzione devono essere più forti ed incisive. Il nostro obiettivo – continua Manfredi – è quello di fortificare la coscienza della sicurezza nei luoghi di lavoro, diritto fondamentale della persona, attraverso una comunicazione più assidua ed attenta attraverso istituzioni, media, per poter raggiungere quanti più lavoratori e studenti possibile. La nostra Associazione offrirà sempre il suo prezioso supporto perché questa battaglia possa essere vinta”.

Il consigliere nazionale Anmil Bruno Galvani, invece, sarà uno dei relatori al convegno sul tema della sicurezza degli operatori di apparecchi di sollevamento, organizzato da Gis, Aisem, Anfia e Confindustria, nell’importante evento italiano dedicato agli utilizzatori di gru, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la movimentazione industriale e portuale, logistica meccanizzata e il trasporto pesante, che si terrà venerdì 8 ottobre presso il Quartiere Fieristico di Piacenza Expo SALA D – dalle ore 09:30 alle ore 13:00.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.