Quantcast

Amici della Lirica, un pomeriggio musicale dedicato al tenore Flaviano Labò

Nel 2021 il carnet dell’Associazione Amici della Lirica è stato molto ricco. La passione per la musica e per il melodramma, che anima da sempre il sodalizio, è stato lo stimolo, appena concluso il lockdown, per organizzare un susseguirsi di eventi: il concerto “Sulle ali del canto” nel chiostro della Scalabriniane, i tre pomeriggi al Teatro San Matteo dal titolo “Aspettando il Farnese” , i due appuntamenti all’interno della kermesse di Estate Farnese il primo “Incanto in musica” Gospel, soul e pop con il coro InControCanto ed Antonella Ruggiero ed il secondo “Il tenore: eroe o vittima?…e ricomincia il canto” dedicato a Caruso, Di Stefano, Corelli e Poggi.

Nuovo appuntamento, sabato 13 novembre alle ore 17.30 presso la sala dei Teatini (via Scalabrini, 9 a Piacenza), con un pomeriggio musicale dedicato al tenore piacentino Flaviano Labò in occasione della ricorrenza dei trent’anni dalla scomparsa avvenuta il 13 febbraio 1991. Il titolo dell’evento è “Ricordo di Flaviano Labò – il tenore che cantava con l’anima”. Protagonisti saranno il soprano Ilaria Alida Quilico ed il tenore Vincenzo Costanzo accompagnati al pianoforte dal Maestro Elio Scaravella. Presenta lo spettacolo Silvia Casagrande. L’ingresso è libero con obbligo di prenotazione al 333/5320655 oppure via mail a amiciliricapiacenza@libero.it e nel rispetto delle normative anti Covid (mascherina e green pass).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.