Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Ecco i nuovi dottorandi di Agrisystem “Sostenibilità parola chiave del corso”

Giornata di benvenuto “Welcome day” per i nuovi dottorandi di Agrisystem, la scuola di dottorato per il sistema agro alimentare dell’Università Cattolica di Piacenza. A portare il saluto ai corsisti i presidi delle due facoltà piacentine che di fatto cooperano nella composizione di un piano di studio unico, in grado di fondere le competenze di Scienze agrarie alimentari e ambientali e quella di Economia e Giurisprudenza, Marco Trevisan e Anna Maria Fellegara, oltre al professor Paolo Ajmone Marsan, direttore del dottorato.

La preside Fellegara ha sottolineato: “Qui crediamo nel dialogo interdisciplinare nel dialogo tra studenti, per essere sempre più impegnati come professionisti e come persone”. Il preside Trevisan ha aggiunto: “Quest’anno abbiamo fatto due bandi conseguendo un record di iscrizioni, è una certificazione che è molto importante nel campo della filiera agroalimentare, perchè la trasversalità fra discipline è un valore aggiunto fondamentale. Aspetti legali e economici si intrecciano a quelli della coltivazione. Questa scuola ha inoltre il supporto di privati e fondazioni importanti, come la Invernizzi e la Fondazione di Piacenza e Vigevano, qui vogliamo sfruttare al meglio le opportunità per far crescere conoscenze e competenze in tutti gli ambiti della vita”. Il direttore Aimone Marsan, ha ricordato che “Agrisystem c’è da 15 anni, frutto dell’intesa iniziale tra le tre facoltà con lo scopo di crescere una nuova generazione di scienziati, per affrontare nuove sfide dell’agricoltura. Sostenibilità sarà parola chiave di vostro percorso”.

Relatori della mattinata anche alcuni dottori che hanno concluso il percorso di studi Agrisystem, per portare la loro esperienza di vita e di lavoro. Come l’avvocata Beatrice La Porta, che ha aperto il suo studio legale dopo gli studi: “Ho iniziato in Agrisystem il mio percorso e oggi, dopo il dottorato nel 2019, ho aperto il mio studio legale qui a Piacenza, ma soprattutto ho continuato il mio cammino accademico diventando ricercatrice all’università di Palermo in diritto agrario. Tengo da un paio di anni un corso di inglese e questo è stato possibile perchè ho acquisito quelle basi e quelle conoscenze che soltanto la scuola di dottorato frequentata a Piacenza permette di ottenere. Un mix di discipline che ha consentito di collaborare con diverse professionalità: giuristi, agronomi e scienzati. Ho viaggiato tanto per l’Europa per conoscere tante realtà”. Per Ezequiel Luis Nicolazzi, dopo il dottorato si è aperta una carriera negli Usa in un’azienda che si occupa della selezione delle vacche da latte di tutti gli States: “Ho conosciuto quello che è adesso il mio capo grazie a uno dei percorsi di studio di Agrisystem in Svezia. Non è stato facile, ma è stato entusiasmante arrivare nel mondo del lavoro applicando nuove tecnologie. Credo ci sia tanto futuro per chi studia in questo settore, ci sono tecnologie relativamente nuove. Consiglierei a uno studente di provarci e darci dentro, c’è tanto da imparare e andare all’estero permette di crescere tanto dal punto di vista personale e professionale”.

Ecco i nominativi dei 37 dottorandi del 37esimo ciclo di Agrisystem. Ai 21 immatricolati al primo bando di concorso si aggiungono 16 immatricolati bando borse “green”.

1 AINOMUGISHA JULIET
2 ASINARI FLORENCIA
3 BARNEA CRISTINA
4 BARONE ANGELICA
5 BELLOTTI GABRIELE
6 BERTOLA MARTA
7 CARABELLI MARINA
8 CIABURRI CLAUDIO
9 CROSTA MATTEO
10 DADI FATMA
11 DANG THI THANH THUONG
12 DE GREGORIO MARCO ARMANDO
13 DEL ZOZZO FILIPPO
14 ESCOBAR JARAMILLO DIANA LUCIA
15 FANFONI ELISABETTA
16 FERRARI CAROLINA
17 FIORBELLI ERICA
18 FITTIPALDI BROUSSARD MONICA
19 FORESTIERI BARTOLO
20 GATTAZZO FEDERICA
21 GIANGIOBBE GIOVANNI
22 GONDOS CLAUDIA STEFANIA
23 LEZZI ALESSANDRA
24 MASSERONI MATTIA
25 MASTROENI CARMELO
26 MERIGGI DAVIDE
27 MOLINAROLI ARIANNA
28 MOLISO MESFIN MEKONNEN
29 MORTELLA GIACOMO
30 OTTAVIANI LETIZIA
31 PANZANINI MARCO
32 REGGI DAVIDE
33 ROSACE MARIA CHIARA
34 SORTINO GABRIELE
35 TRIACHINI SARA
36 VACCARI FILIPPO
37 VITALI VERONICA

I dottorandi, con cittadinanza estera, sono sette e provengono da:

UGANDA
ROMANIA
ECUADOR
VIETNAM
ETIOPIA
TUNISIA
ARGENTINA

I piacentini sono 4

MOLINAROLI ARIANNA
REGGI DAVIDE
VACCARI FILIPPO
FONFONI ELISABETTA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.