Quantcast

Gli eventi di Natale a Borgonovo “Calendario costruito con l’impegno di tutti”

È tutto pronto per i festeggiamenti del Natale 2021 a Borgonovo Val Tidone, il primo organizzato dall’amministrazione comunale sotto la guida del sindaco Monica Patelli. Il calendario degli appuntamenti, presentato ufficialmente lunedì 29 novembre, è all’insegna della tradizione e del coinvolgimento delle numerose realtà del tessuto sociale borgonovese e fa idealmente tappa nei luoghi più cari alla comunità e più rappresentativi del Comune della Val Tidone.

Si comincia sabato 4 dicembre con l’accensione dell’Albero di Natale in piazza, ai piedi della Rocca municipale. Il tradizionale appuntamento sarà allietato dall’esibizione del Gruppo musicale Orione e dai canti natalizi delle scuole di Borgonovo. Mercoledì 8 dicembre, nell’auditorium della Rocca, si terrà la premiazione del “Borgonovese dell’anno” per il 2021 e per il 2020, quando la consegna del riconoscimento fu sospesa per le note vicende legate alla pandemia. Sabato 11 dicembre spazio invece ai sogni dei più piccoli con un momento dedicato alle famiglie da vivere insieme, “Aspettando Santa Lucia”, grazie alla magia di uno spettacolo e alle attività di animazione che accompagneranno una delle notti più attese dai bambini. Sabato 18 dicembre sarà poi dedicato all’arrivo di Babbo Natale, protagonista di uno spettacolo e di vari momenti di animazione ai quali farà seguito, nella cornice della Chiesa Collegiata di Santa Maria Assunta nel cuore di Borgonovo, un concerto dell’Ensemble Vocale “Vox Mundi” diretto da Dionilla Morlacchini.

locandina Borgonovo

Nel corso della conferenza stampa il sindaco Monica Patelli ha avuto parole di ringraziamento per i commercianti, per le associazioni di categoria e per tutti coloro che hanno aderito, supportato e contribuito a costruire insieme il Natale 2021: “L’impegno e l’entusiasmo di tutti loro hanno permesso di realizzare, in pochissimo tempo, un calendario da cui intendiamo partire per arricchire, di anno in anno, le festività natalizie di Borgonovo. Ritengo sia una fortuna, per chi guida un’amministrazione locale, avere la percezione di una comunità composta da uomini e donne così attenti e sensibili al bene comune dei propri concittadini e in particolare dei bambini ai quali, non a caso, sono dedicati i momenti più importanti dei prossimi giorni”.

“Un pensiero particolare va agli sponsor che hanno voluto supportare il Natale di tutti i borgonovesi – prosegue Patelli -. Prima ancora del contributo economico, il loro è un importante gesto di vicinanza nei confronti di tutti i cittadini di questa comunità, peraltro in un momento ancora così difficile e complesso. Grazie quindi alla Cantina Valtidone che ha reso possibile l’installazione delle luminarie nelle vie centrali del paese e l’albero di Natale in piazza, alla ditta Garbi Srl per avere sostenuto il concerto del 18 dicembre, alla Siram Veolia per le decorazioni luminose che valorizzeranno la nostra bellissima rocca e alla ditta Funeraria per la posa delle luminarie nelle frazioni. Un ringraziamento va infine anche all’agenzia Mood di Piacenza, con cui abbiamo lavorato in questi giorni in particolare per la realizzazione degli spettacoli dell’11 e del 18 dicembre”. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.