Quantcast

Per il Fiorenzuola scontro diretto con il Legnago “Gara importante, siamo in crescita”

Scontro diretto importante in chiave salvezza per il Fiorenzuola, che domenica pomeriggio ospita al “Pavesi” il Legnago (fischio d’inizio ore 17.30). I rossoneri, a quota sedici in classifica, sono reduci dal ko sul campo della Juve Under 23 e precedono di due lunghezze i veneti, a loro volta sconfitti dalla Triestina nell’ultimo turno di campionato. Tabbiani dovrà rinunciare allo squalificato Olivera e all’infortunato Mamona: “Sarà una partita molto importante, siamo ancora nel girone d’andata ma sono gare che possono essere determinanti anche a lungo termine – le parole del tecnico alla vigilia -. Abbiamo fatto una settimana importante, a ritmi alti, siamo pronti per andare ad affrontare questa sfida. Mi aspetto una gara equilibrata, il Legnago è una squadra aggressiva e capace nelle ripartenze, dovremo essere bravi e pazienti a trovare le linee di passaggio per bucare la loro pressione”.

Quasi al giro di boa del campionato, Tabbiani parla di un percorso finora positivo: “I conti li faremo alla fine dell’anno, ma stiamo crescendo di gara in gara, vedo la crescita di tanti singoli e una squadra che dentro la partita accusa meno pause e “svarioni”. Certamente trovarsi a 19 punti a tre partite dalla fine del girone d’andata potrebbe essere importante, ma in ogni caso ci saranno altre occasioni. I ragazzi non hanno mai deluso le aspettative nelle partite importanti, sono sicuro che anche domani affronteranno la gara nel modo giusto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.