Quantcast

“Sfatiamo un altro tabù: parliamo di salute mentale” L’incontro a Spazio 4.0

Sfatiamo un altro tabù: parliamo di salute mentale – Un incontro promosso dal direttivo di Arcigay Piacenza Lambda.

“La salute mentale, al pari della sessualità, è un argomento su cui esiste ancora un elevato grado di reticenza. Eppure tutti noi abbiamo pensieri, emozioni e ricordi che ci accompagnano ogni giorno” – spiegano in una nota. “Abbiamo deciso di dedicare una serata proprio al tema della salute mentale, perché interessa ogni persona e perché più se ne parla, più le persone in difficoltà possono sentirsi libere di aprirsi e farsi aiutare. Martedì 16 Novembre, alle ore 21, presso Spazio 4.0 a Piacenza ne parleremo insieme allo psicologo e psicoterapeuta, esperto di “Acceptance and Commitment Therapy (ACT)”, dottor Fabio Bellomi. Sarà un momento di dialogo su cosa significa benessere mentale, sulle esperienze di ognuno di noi e sulla tecnica cognitivo-comportamentale “ACT”. “Guardarci dentro e parlare delle nostre fragilità è spesso difficile, però ci permette di comprendere che la sofferenza mentale è un’esperienza umana di tutti. Ci piace quindi pensare che anche attraverso serate come questa si possano trasmettere valori quali la compassione, la condivisione, la solidarietà e il perdono”.

L’ingresso è libero, necessario essere muniti di mascherina e Green Pass.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.