Quantcast

Trasporto di animali vivi in autostrada, controlli della Polstrada con sanzioni

Controlli della polizia stradale nella mattinata di giovedì 25 novembre. Le pattuglie hanno effettuato controlli straordinari e mirati per verificare la legalità del trasporto internazionale degli animali vivi nella rotta che dell’Europa nord-occidentale arriva in Italia. In particolare le sezioni della polstrada di Piacenza, Parma e Reggio Emilia sono intervenute lungo l’autostrada A1 (nel tratto Piacenza Sud – Fidenza) con diverse autopattuglie. Gli agenti hanno percorso più volte il tratto autostradale e, quando notavano i carichi animali, hanno proceduto ad affiancare gli autoarticolati per poi a farsi seguire fuori dal casello di Fiorenzuola D’Arda e procedere ai controlli del caso, insieme al personale veterinario dell’Ausl di Piacenza. Sono stati cinque i mezzi pesanti oggetto dei controlli: tre autotrasportatori italiani, un cittadino francese e uno spagnolo.

Controlli polstrada maiali

Gli agenti della polizia stradale hanno verificato che le ore di guida dei camionisti fossero conformi con i tempi di riposo stabiliti dalla legge, nonché ad accertare la regolarità dei documenti: patenti, libretto di circolazione, assicurazione e stato del veicolo. Di concerto, i veterinari dell’Azienda Sanitaria di Piacenza hanno proceduto a controllare lo stato di trasporto degli animali vivi, i sistemi di abbeveraggio, ventilazione, spazio vitale di carico nonché sui tempi di durata del trasporto da luogo a luogo. Dai poliziotti sono state accertate due violazioni relative ai tempi di guida ed elevate sanzioni da 125 euro ciascuna. Il personale dell’Ausl ha invece sanzionato il conducente del mezzo che non era in regola con i documenti di trasporto, con una contravvenzione di mille.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.