Quantcast

Anche a Piacenza arriva il ‘Panettone fatto per bene’, iniziativa a sostegno di Emergency

Più informazioni su

Il dolce tipico del Natale quest’anno potrà avere tutto un altro sapore: il 4 e 5 dicembre Emergency sarà nelle piazze di Piacenza dalle con il “Panettone fatto per Bene”, realizzato in collaborazione con Tre Marie. Un modo per sostenere le attività umanitarie dell’organizzazione in Italia e nel mondo, dando il proprio contributo per garantire il diritto a cure gratuite e uguali per tutti. Ecco gli appuntamenti: sabato 4 dicembre dalle 9 alle 13 in Via XX settembre/angolo Via Cavour; domenica 5 dicembre dalle ore 9 alle ore 17 ai Giardini Merluzzo presso la Luppoleria.

Il panettone, del peso di 1 kg, è realizzato seguendo la tradizionale ricetta milanese, con una forma bassa e un impasto soffice arricchito con uvetta, scorzoni canditi di arance siciliane e cubetti di cedro Diamante che gli conferiscono un gusto ricco e pieno e un aroma agrumato. Il “Panettone fatto per bene” ha un costo di 15 euro che – al netto delle spese – saranno utilizzati per sostenere tutti i progetti di Emergency in Italia e all’estero, dove l’associazione continua a offrire cure mediche gratuite e di elevata qualità alle vittime di guerra, delle mine antiuomo e della povertà. “Emergency – spiegano – crede che essere curati sia un diritto umano fondamentale e che, come tale, debba essere riconosciuto a ogni individuo. Per questo dalla sua nascita, nel 1994, ha lavorato in 18 Paesi curando oltre 11 milioni di persone, senza discriminazioni”.

Sarà possibile acquistare il “Panettone fatto per bene” anche su https://shop.emergency.it/ dove si trovano tutti gli altri prodotti e idee regalo a marchio Emergency. Per sapere in quali piazze sarà possibile trovare il panettone: https://eventi.emergency.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.