Quantcast

Aspettando Ernani di Giuseppe Verdi, tre appuntamenti dedicati ai giovani

Inizia il conto alla rovescia per l’inaugurazione della Stagione Lirica 2021/2022 del Teatro Municipale di Piacenza, con Ernani di Giuseppe Verdi. E in attesa dell’opera, in programma il 17 e 19 dicembre, sono tre gli appuntamenti che la Fondazione Teatri di Piacenza dedica ai giovani, in un ideale percorso di avvicinamento al titolo verdiano.

Si parte lunedì 13 dicembre, ore 18.30, alla Sala dei Teatini con l’atteso ritorno in presenza del progetto AperiOpera con il Liceo scientifico a curvatura musicale Lorenzo Respighi e in collaborazione con il Conservatorio Nicolini di Piacenza. Gli studenti del Respighi tornano finalmente a essere protagonisti di un vero e proprio “invito all’opera” aperto al pubblico: ai ragazzi sarà affidato il compito di presentare Ernani, sia dal punto di vista drammaturgico che musicale, in una sorta di lezione-spettacolo frutto di un’intensa preparazione multidisciplinare. AperiOpera vedrà sul palco gli studenti Lina Ammari, Emma Battaglia, Maddalena Dragoni, Paolo Fontana, Adem Gaddour, Caterina Marzolini, Mattia Mercati, Sofia Moglia, Luca Monti, Marjanela Nikulaj, Massimiliano Pagani, Diana Bianca Scicolone e Federico Tassielli, con la supervisione della docente Federica Morandi e il Maestro Emanuele De Filippis al pianoforte. L’ingresso è gratuito, con Green Pass rafforzato obbligatorio, fino a esaurimento posti disponibili: per accedere allo spettacolo occorre prenotarsi inviando un’e-mail a stampa@teatripiacenza.it entro lunedì 13 dicembre alle ore 13.

Secondo appuntamento, questa volta riservato al pubblico delle scuole, sarà martedì 14 dicembre, ore 15.30, al Teatro Municipale di Piacenza, dove andrà in scena la prova aperta di Ernani. Prosegue così la consuetudine delle prove aperte agli studenti, che già nei mesi scorsi ha visto il graditissimo ritorno delle scuole a teatro, in occasione di Norma di Bellini e Le convenienze e inconvenienze teatrali di Donizetti. Terzo e attesissimo evento che vede protagonisti i giovani, sarà l’anteprima dedicata ai diciottenni #ernani18, in programma mercoledì 15 dicembre, ore 19.30, al Teatro Municipale. Dopo l’interruzione dovuta alla pandemia, torna l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Fondazione Teatri di Piacenza destinata ai giovani che compiono la maggiore età nell’arco della Stagione Lirica 2021/2022, che già tanto successo aveva riscosso con La traviata (2018) e La bohème (2019).

Come comunicato nei giorni scorsi dal Sindaco Patrizia Barbieri ai Dirigenti scolastici degli Istituti superiori piacentini, a tutti i neo diciottenni è riservato un posto in platea, in omaggio, per assistere all’opera inaugurale della Stagione Lirica del Teatro Municipale: un ideale invito a prendere parte alla vita culturale della propria città, tanto più in questo periodo dove è fortemente avvertita l’esigenza di ricostituire la socialità soprattutto delle giovani generazioni. I biglietti omaggio per i diciottenni possono essere ritirati alla Biglietteria del Teatro Municipale fino ad esaurimento posti, oppure riservati con comunicazione inviata alla biglietteria dall’Istituto Scolastico di riferimento. Per accedere allo spettacolo è obbligatorio il Green Pass rafforzato. Informazioni: Biglietteria del Teatro Municipale: tel. 0523 385720/21 – biglietteria@teatripiacenza.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.