Quantcast

Consumo di suolo: Piacenza, Castello e Rottofreno sul podio provinciale del cemento MAPPA

Più informazioni su

Consumo di suolo, tra il 2019 e il 2020 nel Comune di Piacenza si è arrivati al 24,8%. A dirlo è l’ultimo rapporto del Sistema Sistema Nazionale di Protezione dell’Ambiente (SNPA), secondo il quale, nel periodo considerato, il suolo consumato in Italia è aumentato di 56,7 chilometri quadrati. Un incremento in linea con quanto è avvenuto negli ultimi anni, dove secondo il rapporto ci sono stati “modesti segnali di rallentamento”. La velocità del consumo di suolo netto, sottolinea il rapporto, si mantiene in linea con quelle degli ultimi anni, con un valore di 14 ettari al giorno, ed è ancora molto lontana dagli obiettivi comunitari che dovrebbero portare il consumo netto a zero entro il 2050.

Il dato piacentino è ampiamente sopra quello nazionale, che per quanto riguarda il consumo di suolo dal 2006 al 2020 fa registrare una crescita dal 6,7% al 7,11%. Una percentuale, questa, che però comprende l’intero territorio nazionale e dunque anche quelle aree su cui non è fisicamente possibile edificare. Se si prende in considerazione solo il “suolo utile”, escludendo aree a elevata pendenza, fiumi, laghi, riserve naturali e zone a rischio idrogeologico, la percentuale di suolo consumato sale infatti al 9,15%. La velocità di crescita del consumo di suolo netto è rimasta grosso modo stabile dal 2015 in avanti, e ha rallentato rispetto al periodo 2006-2012. Per quantità di suolo consumato, in provincia di Piacenza, subito dopo il capoluogo ci sono il comune di Castel San Giovanni (18,2%) quindi quelli di Rottofreno (15%), Pontenure (14,1%) e Podenzano (13,5%). Percentuale sopra il 10% anche nel comune di Gossolengo (11,9%), dove il tema del consumo di suolo in questo momento è particolarmente attuale, relativamente all’acceso dibattito tra amministrazione e parte della cittadinanza per la futura creazione di nuovo insediamento produttivo.

LA MAPPA DEL CONSUMO DI SUOLO IN ITALIA ELABORATA DA IL SOLE 24 ORE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.