Quantcast

Controlli anti covid potenziati: piacentini in regola col green pass

Più controlli nei giorni di festa, anche nei locali pubblici. Lo aveva annunciato la Prefettura di Piacenza dopo la riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza e le forze dell’ordine stanno operando.

Nelle foto le gazzelle dei carabinieri in pieno centro a Piacenza: nella giornata di San Silvestro sono stati verificate decine di persone avventori di locali pubblici: i militari con cortesia controllano la validità dei green pass, obbligatori per prendere un caffè o altra consumazione. Decine le persone controllate, tutte in regola.

La Prefettura con una nota ha informato infatti che è stato disposto il rafforzamento delle misure straordinarie di controllo del territorio con particolare riguardo alla durata e impiego delle certificazioni verdi COVID-19, all’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie nonché agli eventi, feste e discoteche. Particolare attenzione sarà dedicata ai controlli su strada, alle condotte di guida a rischio, agli obiettivi sensibili, ai mezzi di trasporto collettivo, alle stazioni ferroviarie e alle autostazioni, ai locali pubblici, ai luoghi di abituale ritrovo di giovani anche all’aperto frequentati in occasione delle festività al fine di garantire l’osservanza del divieto di assembramento e delle altre misure precauzionali per contenere la diffusione del COVID-19. Il Questore, cui è stata demandata la disposizione dei servizi, si avvarrà del concorso dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale e Ferroviaria e delle Polizie Locali, con il supporto del Reparto Prevenzione e Crimine della Polizia di Stato, dei militari delle Compagnie di Intervento Operativo (C.I.O.) e NAS dei Carabinieri, anche con pattuglie appiedate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.