Quantcast

Controlli intensificati per le festività natalizie “Siate responsabili, rispettate le norme”

Saranno intensificati nel piacentino i controlli in occasione delle festività natalizie. E’ quanto deciso nel corso dell’ultima riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto Daniela Lupo, nel corso della quale è stato analizzato il dispositivo di controllo già attualmente in essere per valutarne l’adeguatezza anche nella gestione dei prevedibili incrementi dei flussi di traffico in ambito stradale, autostradale e ferroviario.

Al riguardo – fa sapere la Prefettura – “fermi restando i servizi già in essere sia di ordine pubblico che di controllo ai sensi della più recente normativa per il contenimento dell’epidemia da Covid-19, anche al fine dello svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali”, ne è stata disposta “un’ulteriore intensificazione nei punti nevralgici di Piacenza e della provincia, nelle stazioni ferroviarie nelle auto stazione e alle fermate del trasporto pubblico locale, sulle arterie principali e in corrispondenza dei caselli autostradali, nei pubblici esercizi”. Nell’ambito di mirati incontri svoltisi nei giorni scorsi, è stato anche stabilito che, “allo scopo di fronteggiare qualsiasi emergenza sulla rete viaria ordinaria e autostradale”, i rispettivi Enti gestori rendano “disponibili squadre di uomini e mezzi di pronto intervento”.

Il Comitato, “confidando nel forte senso di responsabilità sempre dimostrato dalla cittadinanza”, e “in considerazione del possibile incremento della curva epidemiologica”, rinnova l’invito a “rispettare i vigenti protocolli sanitari e il distanziamento interpersonale utilizzando i dispositivi di protezione individuale ove prescritti e, in generale, a mantenere comportamenti responsabili durante i tradizionali momenti di svago e di aggregazione, nell’imminenza e in occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno”. Alla riunione ha partecipato il Presidente della Provincia, e Sindaco di Piacenza, insieme al Comandante della Polizia Locale, del Questore, dei Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, del Direttore Generale dell’Azienda U.S.L., del Direttore della Casa Circondariale, dei Comandanti del Polo di Mantenimento Pesante Nord e del II Reggimento Genio Pontieri e dei rappresentanti dei Vigili del Fuoco e del Polo Nazionale Rifornimenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.