Quantcast

Coperte solidali e videomapping 3 D: Natale di magia in Cattedrale

A partire dalle ore 15 di venerdì 10 dicembre, fino alla sera di sabato 11 dicembre, MAM Beyond Borders esporrà centinaia di copertine colorate lungo navata centrale della cattedrale di Piacenza, creando un magnifico e vivace patchwork che scenderà poi fin sulle scale del sagrato, per essere visibile anche dalla piazza.

MAM Beyond Borders è un’associazione che segue progetti in Italia e in Paesi a risorse limitate e in conflitto tra i quali Etiopia, Siria, Nepal e Bosnia. Fondata da ragazze, mamme, ostetriche, infermiere, medici e avvocati, MAM Beyond Borders ha creato un’importante rete per raccogliere aiuti e, collaborando anche con altre associazioni, ne garantisce l’arrivo a destinazione. I progetti vengono seguiti e documentati meticolosamente, perché i soci sono convinti che renda molto felici vedere quanti sorrisi sia possibile regalare con una donazione o raccogliendo aiuti. In omaggio una salita express alla cupola del Guercino (fino a esaurimento posti) per chi comprerà almeno una coperta a scopo benefico: dall’alto si vedrà il pavimento della cattedrale “dipinto” dalle copertine. Le salite express si terranno venerdì 10 dicembre alle ore 16 e 17, sabato 11 dicembre alle ore 10, 11, 12, 16 e 17.

Sempre venerdì 10 si terrà un’altra suggestiva iniziativa, promossa nell’ambito dei 900 anni della Cattedrale di Piacenza. Alle ore 18 inaugurerà il videomapping 3D “Sogno di luce”, per aspettare insieme un Natale ricco di speranza. Nel tardo pomeriggio di venerdì 10 dicembre il palazzo vescovile trasformerà la propria facciata in uno schermo dinamico e animato grazie alle proiezioni progettate e realizzate da Davide Morelli e Davide Ruzzenenti di Rorschach – Visual Project per il mapping, Audiozone per l’audio e Inside Information Tecnology per gli impianti tecnologici. Un sogno ad occhi aperti per grandi e piccini che vedranno accendersi e muoversi a tempo di musica immagini e particolari architettonici. Ogni pomeriggio di venerdì, sabato e domenica fino a gennaio si ripeterà lo spettacolo alle ore 18 – 18 e 30 e 19.

Lo spettacolo è organizzato e ideato dalla Diocesi di Piacenza e Bobbio – Ufficio Beni Culturali.
Main sponsor: Comune di Piacenza
Sponsor: Confindustria Piacenza, U.P.A – Federimpresa | Unione Provinciale Artigiani di Piacenza
E con il contributo di: Coromarketing, Volley Academy Piacenza, Mpm, Print, Crai, Itas

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.