Quantcast

Covid, contagi ancora in crescita (17,8%). Aumentano gli interventi Usca, calano i ricoveri

Dopo la frenata registrata nell’ultima settimana di novembre, tornano a salire i contagi a Piacenza (+17,8%) con 337 casi registrati tra il 29 novembre e il 5 dicembre rispetto ai 286 dei sette giorni precedenti. E’ quanto riporta l’ultimo report settimanale diffuso dall’Ausl Piacenza sull’andamento dell’epidemia sul territorio.

119 POSITIVI SU 100MILA ABITANTI – I numeri dei contagi si confermano in crescita in Emilia Romagna (+20,3%), in Lombardia (+23,4%) e nel resto del Paese (+23,3%). Il numero dei nuovi positivi è di 119 su 100mila abitanti a Piacenza, 221 in Emilia Romagna, 171 in Italia.

Stabile la percentuale di nuovi positivi sul numero di tamponi eseguiti, che passa da 2,5% a 2.7%. I nuovi positivi si concentrano prevalentemente nella fascia 0-17 (226 ogni 100mila abitanti), seguita da quella 18-40 (115). Ancora in calo la fascia degli over 80 (57 contro gli 77 della scorsa settimana).

QUARANTENA – Le persone complessivamente in quarantena o isolamento sono in aumento e passano da 1386 a 1517: 604 sono positive, 913 sono contatti stretti o rientri da zone a rischio.

USCA – Anche nell’ultima settimana si registra un incremento nel numero di richieste alla centrale Usca (Unità speciali di continuità assistenziali) che passano da 323 a 361.

CRA – Cinque i casi positivi nelle Cra, tre ospiti e due operatori.

OSPEDALE – In ospedale, gli accessi al Pronto Soccorso di pazienti restano in media 4 al giorno, mentre i ricoveri al 5 dicembre erano 36 (la settimana precedente erano 47). In settimana si sono registrati 5 decessi, lo stesso numero dei sette giorni precedenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.