Quantcast

Dad, dietrofront del governo: rimane la regola dei tre positivi per classe

Covid e didattica a distanza per gli over 12, dietrofront immediato del Governo. Una circolare del ministero della Salute firmata il 29 novembre aveva infatti deciso per una stretta a causa della comparsa sulla scena dell’epidemia della variante Omicron, con le classi in Dad anche con un solo contagiato.

Poco dopo, però, con una nota il governo ha certificato una marcia indietro rispetto alla decisione precedente. Nessuna novità, insomma, gli over 12 – come è attualmente – in didattica a distanza vanno se i casi positivi sono almeno tre. La volontà, è stato spiegato, è non “riportare le lancette indietro e garantire la scuola in presenza”. Invariate anche le altre misure sulla quarantena a scuola, che scatterà con un solo positivo in classe per i bambini fino a sei anni, con due positivi per gli alunni da 6 a 12 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.