Quantcast

Il 2021 della Canottieri Ongina si chiude con l’ottimo test di Parma (1-3)

Più informazioni su

Il 2021 della Canottieri Ongina si chiude con un test proficuo al PalaRaschi di Parma, con i gialloneri piacentini- militanti in serie B maschile – che si sono imposti 3-1 sui pari categoria ducali targati Wimore Energy Volley. Combattuto l’allenamento congiunto (assenti l’ex Bartoli sulla sponda parmigiana e Ramberti sul fronte monticellese), con la Canottieri Ongina che ha conquistato il primo set 25-20 prima di cedere il secondo ai vantaggi (24-26). Nella seconda parte del match informale, la squadra di Gabriele Bruni si è imposta 25-22 e 25-23.

“E’ stato – commenta Bruni – un test di livello visto l’avversario e ci è servito molto per rientrare pian piano nel ritmo partita, facendoci riassaporare il 6 contro 6 contro un avversario pur senza i ritmi e la tensione classici di un match con i tre punti in palio. Ho ricevuto una risposta molto positiva da parte della squadra”. Quindi aggiunge. “C’è stata una buonissima prestazione di Marco De Biasi, schierato al posto di Ramberti in palleggio con un’assenza prevista per un problema a un dito. Sono contento perché fin qui ha avuto poche occasioni e ha tenuto bene quattro set. Ho ricevuto inoltre conferme in banda da Piazzi, Paratici ha fatto molto bene nei due set da opposto e lo stesso vale al centro per Ousse al posto di Fall, facendosi trovare pronto. Questo è un aspetto molto vantaggioso per noi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.