Quantcast

Imu, il saldo entro giovedì 16 dicembre. La guida di Confedilizia

In vista della scadenza di giovedì 16 dicembre, ultimo giorno per effettuare il pagamento del saldo dell’Imu dovuta per il 2021, la Confedilizia di Piacenza, in collaborazione con la Banca di Piacenza (che, oltre ad aver pubblicato l’apposita informativa sul proprio sito, www.bancadipiacenza.it, mette a disposizione i propri sportelli per i pagamenti), diffonde una specifica guida con tutte le istruzioni sul tributo (base imponibile, aliquote, come e quando si paga, ecc..) e un prospetto con le principali aliquote fissate dal Comune di Piacenza.

Confedilizia e Banca di Piacenza ricordano che dallo scorso anno all’Imu è stata accorpata la Tasi. Inoltre fanno presente che per l’anno 2021 sono stati esonerati dal pagamento dell’imposta relativa all’anno 2021 i proprietari locatori (solo in caso di locazione ad uso abitativo) che abbiano ottenuto in proprio favore l’emissione di una convalida di sfratto per morosità la cui esecuzione sia stata sospesa a seguito del “bocco sfratti” (ex art. 4-ter, commi 1 e 2, d.l. 25.5.2021, n. 73, come convertito nella l. 23.7.2021, n. 106).

LA GUIDA SULL’IMU CON LE ALIQUOTE DI PIACENZA

Presso la sede della Confedilizia di Piacenza (Via Del Tempio 27-29 – Piazzetta della Prefettura, tel. 0523.327273. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito Internet: www.confediliziapiacenza.it) è istituito un apposito servizio di assistenza e consulenza per il pagamento del tributo. In particolare, gli uffici dell’Associazione forniranno informazioni sulle aliquote e le detrazioni dei vari Comuni, effettueranno il calcolo delle imposte dovute e daranno supporto nella compilazione dei modelli di versamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.