Quantcast

Medaglie e primati a Parma per i giovanissimi dell’Atletica 5 Cerchi

Ultima gara 2021 per gli under 14 dell’Atletica 5 Cerchi. Al meeting regionale indoor di Parma, categoria Ragazzi, i portacolori blu-arancio fanno incetta di medaglie e di primati: due ori, un argento, un primato provinciale abbattuto e 6 atleti su 6 al personale. Il presidente Lorenzo Garganese si dice soddisfatto della stagione appena conclusa: “I risultati di questi ragazzi sono frutto del loro impegno e costanza, nonostante i continui stop causati dalla pandemia. Abbiamo raggiunto risultati individuali eccellenti, ma alle spalle c’è una grande squadra che ha ottenuto la terza piazza regionale nelle prove multiple e la sesta ai campionati di società. Abbiamo creato un efficiente staff tecnico composto da nostri atleti ed ex atleti: oltre alla loro formazione specialistica possono contare anche sull’esperienza personale, entrando così in perfetta sintonia con i ragazzi”.

Nicola Panni, classe 2008, ha concluso l’anno agonistico salendo per ben due volte sul primo gradino del podio: nei 60 metri con 8”16 e nei 60 ad ostacoli con 9”16. Quest’anno ha stabilito le miglior prestazioni regionali di sempre nel Tetrathlon e nel Triathlon ragazzi, è vicecampione regionale di salto in lungo e Tetrathlon B. Con lui, nella finale dei primi, anche Luca Peretti quinto con 9”85, mentre nei 60 metri chiude con 8”75. Vince entrambe le finali, dal 7^ al 12 posto, dei 60 e dei 60 ostacoli Francesco Rangoni con 8”47 e 9”88. Con loro anche Giacomo Galvagni (9”20 e 11”44) e Matteo Cademartiri 10”35 e 12”12. Alice Pansini conquista la medaglia d’argento nei 60 metri ad ostacoli ed eguaglia il primato provinciale con 9”82, mentre nei 60 piani è quarta con 8”65. Inoltre, Pansini quest’anno si è laureata vicecampionessa regionale nei 60 metri ad ostacoli e ha stabilito le migliori prestazioni piacentine all time nel Tetrathlon e nel Triathlon ragazze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.