Quantcast

Nuovo allevamento a Borgotrebbia, in 10 giorni raccolte oltre 21mila firme contro il progetto

Nuovo allevamento a Borgotrebbia, prosegue la petizione on line su  Change.org: in 10 giorni raccolte oltre 21mila firme contro il progetto. “Chiediamo lo stop e riconversione di questo progetto zootecnico avviato dall’azienda agricola Casabella a Borgotrebbia (Piacenza) – scrivono i promotori della raccolta firme – Un’azienda italiana con un impianto di Biogas, già presente sul territorio, che ha ottenuto i permessi per costruire una maxi stalla che ospiterà 240 bovini destinati al macello, ed un altro impianto di biogas”.

Destinataria di questa petizione è il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, così come la Regione Emilia Romagna e i ministeri dell’ambiente e della salute. I promotori mettono in evidenza le ripercussioni negative che questa nuova realtà produttiva potrebbe avere, sia sul fronte ambientale che del traffico, comportando – è il timore espresso – anche una perdita di valore delle proprietà immobiliari dei residenti in zona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.