Quantcast

Salita al Pordenone di Capodanno, tutto esaurito

C’è già il tutto esaurito per la Salita al Pordenone, che nella giornata del 31 dicembre resterà aperta ininterrottamente dalle 10 del mattino con ultima salita alle 23 e 30. Si tratta di un’apertura straordinaria ad ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria, che la Banca di Piacenza e la Comunità francescana di Santa Maria di Campagna hanno disposto in occasione dell’ultimo giorno dell’anno, che prevede in Basilica, alle 21, il canto del Te Deum (con successiva cioccolata offerta a tutti in convento), con la possibilità di aspettare l’anno nuovo in cupola circondati dalla bellezza degli affreschi del Pordenone. La spaziosità della struttura consente l’osservanza della normativa sul distanziamento e di ogni altra disposizione sanitaria. Per l’ingresso, sia al Te Deum che alla Salita, è necessario esibire il Green Pass, indossare la mascherina FP2 e tenere poi il distanziamento interpersonale.

Domenica 2 gennaio, sempre in Santa Maria di Campagna, al termine della celebrazione della messa solenne delle 11, verrà celebrato l’anniversario del ritrovamento del Pozzo dei martiri e saranno fornite informazioni sullo stato delle ricerche in ordine al cimitero paleocristiano rinvenuto sotto il pavimento della Basilica. Gli eventi – sottolinea la Banca di Piacenza – non beneficiano di contributi pubblici o parapubblici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.