Quantcast

San Silvestro, botti proibiti su tutto il territorio comunale di Piacenza

Capodanno, a Piacenza vietato l’utilizzo di fuochi d’artificio, botti e artifici pirotecnici: è stata pubblicata l’ordinanza sindacale che vieta su tutto il territorio comunale, dalle ore 20 di venerdì 31 dicembre alle ore 4 del mattino di sabato 1° gennaio 2022, “l’utilizzo di ogni tipo di fuoco d’artificio, benché di libera vendita, in luogo pubblico e anche in luogo privato, ove in tale ultimo caso, possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici su luoghi pubblici o privati appartenenti a terzi”.

L’ordinanza prevede inoltre il divieto di cedere a qualsiasi titolo o far utilizzare in qualsiasi condizione ai minori di 14 anni i fuochi di categoria F1 e ai minori di 18 anni i fuochi di categoria F2 e F3 di cui al Dlgs 123/2015 (fermo il divieto di vendita al pubblico dei prodotti destinati ai professionisti). E, nella parte finale del dispositivo, conferma che i suddetti divieti vigono su tutto il territorio cittadino, dalle ore 20 di venerdì 31 dicembre alle ore 4 di sabato 1° gennaio 2022 e che la violazione del provvedimento comporta la sanzione amministrativa di 500 euro.

Stessa misura adottata con un’ordinanza dal Comune di Castelsangiovanni che ha pubblicato l’ordinanza sui social:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.