Quantcast

Trasferta reggiana per il Fumara “Tanto lavoro, si vedono i risultati”

Più informazioni su

Ottava giornata di campionato in serie B1 e nuova trasferta per il Fumara MioVolley che sabato alle 20:30 affronterà Il Wimore Centro Volley Reggiano per un’altra partita importante in ottica salvezza. La formazione reggiana ha finora infatti raccolto cinque punti – tre in meno del Fumara – frutto di due sconfitte al tiebreak con Ostiano e Garlasco e della vittoria per 3-1 sul campo di Certosa. MioVolley e CVR si sono già affrontate in passato nel campionato 2016/17 in serie C: in entrambe le occasioni fu la formazione del MioVolley a spuntarla in quella stagione culminata con la promozione in serie B2.

Squadre e categoria completamente diverse ma un appuntamento da prendere con le pinze: il Fumara nell’ultima gara con Cesena ha dimostrato che, mantenendo alte attenzione e concentrazione, può giocarsela fino in fondo. Lo testimoniano le parole del libero Carola Nasi, finora artefice di buone prestazioni in seconda linea. Prestazioni che hanno aiutato le compagne nella fase di costruzione del gioco, soprattutto nelle ultime uscite. «Siamo molto soddisfatte dell’ultima partita: è il risultato del duro lavoro e dei miglioramenti delle ultime settimane – commenta Nasi – Siamo spesso arrivate vicine a vincere i set, ma non siamo mai riuscite ad imporre fino all’ultimo il nostro gioco, subendo troppo e facendo tanti errori. Nelle ultime settimane abbiamo lavorato tanto e i risultati si sono visti: vincere serve sempre, per la classifica e soprattutto per l’umore. Sicuramente la vittoria ci lascia la consapevolezza che se vogliamo possiamo, partendo dal duro lavoro in palestra. Affronteremo la prossima partita con tanta voglia di fare bene e di confermare il nostro gioco».

La gara di sabato sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube del Centro Volley Reggiano a partire dalle 20:30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.