Quantcast

“A Montecitorio in gita alle medie, ora rappresento i cittadini nel tempio della democrazia”

“A Montecitorio in gita alle medie, ora rappresento i cittadini nel tempio della democrazia”. Il primo pensiero di Matteo Rancan, consigliere regionale piacentino della Lega, è andato a quella esperienza vissuta da ragazzino, ora che fa ritorno nella Capitale per eleggere il capo dello Stato, insieme agli altri due delegati dell’Emilia Romagna, il presidente Stefano Bonaccini e la presidente del consiglio Emma Petitti.

“E’ un grande onore e una grande responsabilità – ha raccontato a Leonardo Nesti dell’agenzia Ansa – perché rappresento tanti cittadini in un tempio della democrazia. E credo che possa in qualche modo dare rappresentanza anche ai tanti piccoli Comuni, ai tanti amministratori che sono una grande ricchezza per la nostra democrazia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.