Quantcast

Anagrafe, nel 2021 “perse” 207 persone a Piacenza. Ma crescono gli stranieri

Bilancio demografico, a Piacenza nel 2021 “perse” 207 persone. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’ufficio statistica del Comune di Piacenza e relativi alla popolazione residente nel Comune Capoluogo.

Analizzando il report, si scopre come ad inizio 2021 (1 gennaio) la popolazione totale a Piacenza fosse di 103571 persone. La maggioranza donne (537689), mentre gli uomini erano 49803. Di questi, inoltre, 20655 erano stranieri (10296 uomini 10359 donne). Nel corso del 2021 i nuovi nati sono stati 704, mentre i morti quasi il doppio (1215) con un saldo naturale di -511. Guardando solo la popolazione straniera, il saldo è tuttavia positivo: i nuovi nati sono stati infatti 242, mentre i morti 49 (+193).

Per questi ed altri fattori demografici, gli iscritti all’anagrafe di Piacenza al termine dell’anno appena concluso (31 dicembre 2021) sono risultati in calo di 207 unità: si è passati da un totale di 103571 persone a 103.364 cittadini. Anche in questo caso, va notato come la fascia di popolazione straniera mostri un trend opposto: dai 20655 di inizio anno sono infatti saliti a 20684 (10324 uomini; 10360 donne).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.