Quantcast

Ancora code e traffico rallentato per i tamponi in via Anguissola foto

Ancora code e traffico congestionato per raggiungere il drive through allestito in via Anguissola a Piacenza per eseguire il tampone a bordo della propria vettura. Come già avvenuto domenica, anche dalla tarda mattinata di lunedì 10 gennaio si è formata una colonna di vetture, che ha rallentato la circolazione da Piazzale Torino e via XXI Aprile. Al drive through tamponi è previsto accesso in auto, solo su appuntamento, e svolgimento della prestazione senza che la persona debba scendere dal veicolo. La modalità di accesso è previo appuntamento da parte degli operatori Ausl. Non è previsto libero accesso. Da segnalare la proposta della consigliera regionale della Lega Valentina Stragliati di trasferire la struttura allestita dall’Esercito a Piacenza Expo.

Il nuovo punto di drive-through di via Anguissola è stato attivato nelle scorse ore dall’azienda sanitaria, con la collaborazione dell’Esercito, per fronteggiare l’impennata di richieste di tamponi. L’accesso alla tensostruttura è riservato a specifiche categorie di utenti: appuntamenti presi dalle farmacia, dalle Usca, segnalazioni dei medici e dei pediatri di famiglia, rientri dall’estero, prenotazioni tramite Cuptel e persone convocate direttamente dall’Igiene Pubblica. L’attività di prelievo viene svolta con orario continuato, dalle ore 8 alle 19.30, sette giorni su sette, grazie all’impegno di dieci professionisti sanitari e sei operatori della vigilanza per l’accoglienza delle persone convocate. La capacità giornaliera iniziale è di 1800 tamponi, modulabile in caso di necessità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.