Quantcast

Autotest per inizio e fine quarantena, l’Emilia Romagna attiva il servizio

In Emilia Romagna si potrà utilizzare l’autotesting col tampone rapido eseguito a domicilio per le quarantene: il servizio, che mira a rendere più rapide tutte le procedure legate alla comunicazione del contagio e della guarigione, viene illustrato lunedì 17 gennaio e sarà attivo a partire da mercoledì 19.

Si tratta di un servizio online con una piattaforma dedicata che vuole semplificare al massimo e velocizzare la procedura di inizio e chiusura isolamento, in caso di positività. L’autotesting si potrà effettuare attraverso un portale dedicato attivato dalla Regione. In caso di tampone rapido eseguito in proprio a domicilio ed esito positivo, si potrà avviare subito il periodo di isolamento registrando il risultato del test online col Fascicolo sanitario elettonico, caricando la foto del risultato stesso, e quindi senza aspettare i tempi dell’azienda sanitaria. Ad illustrare nel dettaglio le modalità del sistema sarà l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffale Donini.

Il servizio sarà operativo da mercoledì 19, quando i cittadini emiliano romagnoli, solo se completamente vaccinati, potranno avviare o chiudere le procedure previste attraverso il Fascicolo sanitario elettronico, seguendo i semplici passaggi previsti e secondo requisiti e indicazioni di sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.