Quantcast

Canile di Piacenza, bando del Comune per scegliere il nuovo gestore

Canile di Piacenza, bando del Comune per scegliere il nuovo gestore per i prossimi 3 anni. Il servizio è infatti assegnato con un appalto, ora in scadenza. Sull’albo pretorio di palazzo Mercanti è stata pubblicata la gara con base d’asta di circa 700mila euro, iva inclusa; al vincitore verrà affidata la struttura in località Madonnina dal primo aprile 2022 fino al 31 marzo 2025.

La finalità del servizio, così come indicato sul capitolato, prevede non solo la custodia dei cani di proprietà del Comune di Piacenza e dei Comuni convenzionati, ma anche il miglioramento della qualità della gestione del Canile in un’ottica di maggiore benessere fisico e ambientale per gli animali ospitati, così come di ridurre la permanenza degli animali in struttura, incentivando l’adozione grazie anche “un’ampia estensione dell’orario di apertura e visite e attività promozionali collegate”.

Tra i servizi previsti figura ache l’assistenza veterinaria ai cani ospitati nel canile, così come la gestione del registro informatizzato del Canile sulla banca dati regionale e la programmazione delle attività dei volontari. Il Comune inoltre ha previsto l’inserimento della clausola sociale per questo appalto: il nuovo affidatario del servizio dovrà farsi carico dei lavoratori – due – assunti dal gestore precedente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.