Quantcast

Carabinieri di Castellarquato, il luogotenente Cotza nuovo comandante

Ieri, 13 gennaio, alla stazione carabinieri di Castell’Arquato è avvenuto l’avvicendamento al comando tra il Lgt.C.S. Marcello Colella e il Lgt. Marcello Mariano Cotza. Colella dal giugno del 2008 era effettivo alla Stazione di Castell’Arquato, dapprima come sottordine e successivamente come Comandante in S.V. Lascia l’Arma dopo 39 anni di servizio. Per il luogotenente, sessantenne, è arrivato il tempo della pensione per raggiunti limiti di età.

Il Luogotenente Cotza, di origini sassaresi, è il nuovo comandante della Stazione di Castell’Arquato. Arruolatosi nell’agosto 1994, dopo aver frequentato la Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, è stato assegnato alla linea territoriale dell’Arma dei Carabinieri presso la Compagnia di Gela (CL) iniziando, sin da giovanissimo, a confrontarsi con una realtà operativa di primo livello e altamente formativa. Nell’agosto del 2000 è giunto in questa provincia quale sottordine alla Stazione di Villanova sull’Arda e nel giugno di due anni dopo è stato trasferito all’Aliquota Operativa del Radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola d’Arda quale addetto ai rilievi, conquistando in breve tempo la stima e la riconoscenza sia dei colleghi sia dei tanti cittadini che ne hanno apprezzato le doti professionali ed umane.

Nel passato professionale del nuovo comandante ci sono due missione all’estero a cui ha preso parte : nel settembre 2008 in Kosovo presso l’Unità di Manovra – KFOR MSU e nel luglio 2011 in Afghanistan quale addetto al Wapons Intelligence Team della FOB di Bala Mourghab.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.