Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Confindustria

Confindustria “Al di sotto del 10% le assenze legate al covid, monitoriamo la situazione”

“Le assenze legate legate al covid, nelle nostre imprsse, si attestano al di sotto del 10%. Non siamo in crisi, ma è una percentuale che inizia a farsi sentire”. E’ il commento di Luca Groppi, direttore di Confindustria Piacenza, dopo aver interpellato le aziende associate, in occasione della ripresa delle attività dopo la pausa natalizia. “Non sono state evidenziate particolari criticità, ma vogliamo tenere monitorata la situazione, verificando tra un paio di giorni l’effetto delle misure annunciate a fine anno dal Governo (con la riduzione dei tempi di quarantena per i vaccinati e l’obbligo della Fpp2, ndr) per evitare che il Paese si bloccasse – spiega Groppi -. Faremo lo stesso alla fine della prossima settimana, a una decina di giorni dalla ripresa”.

Sul fronte invece dell’obbligo vaccinale per gli over 50, Groppi ribadisce le posizioni già espresse da Confindustria. “E’ un compromesso al ribasso. Noi fin dall’inizio – ribadisce – abbiamo sostenuto che l’obbligo vaccinale, non limitato a una sola categoria di età, fosse l’unica arma per combattere il virus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.