Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

Convivenza nella Piacenza multietnica e multireligiosa, se ne parla in un incontro del Rotary

Prosegue lunedì 24 gennaio, alle ore 21, con la serata dal titolo “Convivenza, inclusione ed accoglienza nella Piacenza multietnica e multireligiosa”, il ciclo di incontri “Servire la comunità ideando il futuro” promosso dal Rotary Piacenza. La videoconferenza, aperta a tutti, verrà trasmessa a partire dalle 21 in diretta streaming sulla pagina Facebook del Rotary Piacenza. Interverranno, con il Presidente del Rotary Piacenza Augusto Pagani, il Vescovo di Piacenza-Bobbio Adriano Cevolotto, Yassine Baradai, Presidente della Comunità islamica di Piacenza e Jurie Ursachi Pope della Comunità ortodossa rumena.

Il ciclo di incontri proseguirà il 31 gennaio con Maria Teresa Andena, Vincenzo Colla, Mauro Monti e Jonathan Papamarenghi che si confronteranno sul tema “La demografia di Piacenza 2022-2052. Quale istruzione e quale formazione?”, mentre il 7 febbraio sarà “La demografia di Piacenza 2022-2052. Quali politiche del lavoro?” il filo conduttore dell’incontro con Pietro Bragalini, Filippo Cella, Filippo Gasparini, Giacomo Ponginibbi e Francesco Rolleri. Chiuderà gli appuntamenti l’incontro del 14 febbraio con il tema “La demografia di Piacenza 2022-2052. Quale politica sociale?”, che vedrà ospiti Patrizia Barbieri, Lucia Fontana e Romeo Gandolfi – sindaci di Piacenza, Castel San Giovanni e Fiorenzuola – per una conclusione che partirà dalla situazione attuale proiettandosi, con responsabilità istituzionale e di comunità, verso il futuro.

Il programma degli incontri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.