Quantcast

“Corri con me”, giovani e mondo dello sport contro la violenza di genere foto

Giovani testimonial, in rappresentanza di società sportive e scuole della Provincia di Piacenza, insieme a testimonial dello sport e delle istituzioni, parteciperanno a un evento che si svolgerà sabato 7 di maggio tra le vie del centro di Piacenza. L’iniziativa è stata presentata a palazzo Mercanti dai promotori: Valentina Zorza e Silvia Merli di Cipm Emilia Aps, Sandro Confalonieri di Asd Placentia, l’assessore alle Pari Opportunità Federica Sgorbati e, per Telefono Rosa – “La città delle donne”, Donatella Scardi e Ilaria Egeste, oltre a Claudia Salvarani, testimonial di “Corri con me”.

L'iniziativa

Precedentemente all’iniziativa saranno previsti incontri di sensibilizzazione con esperti. Destinatari del progetto, sono giovani maschi e femmine tra gli 11 e i 17 anni. L’adesione avverrà attraverso la propria società sportiva o la propria scuola, con il coordinamento degli allenatori e degli insegnanti di Educazione fisica. Tutti i partecipanti a “Corri con me”, dovranno essere in possesso di certificato medico per attività ludico motoria e regolarmente iscritti tramite la società o la scuola. In base alle normative anticovid 19, si farà riferimento alle disposizioni del momento, il numero dei partecipanti (ritrovo ore 16.30, partenza ore 17) sarà comunque contenuto a due/quattro giovani per ogni Società Sportiva o Scuola. Il gruppo di partecipanti, che manterrà una velocità di marcia tra i 6.30/7 minuti/Km, sarà preceduto e seguito da moto o auto di sicurezza; il percorso si svilupperà lungo le strade del centro di Piacenza per circa 4 km, con partenza da Piazza Cavalli, via S. Antonino, Piazza S.Antonino, via Giordani, Pubblico Passeggio direzione Stradone Farnese, giro di boa nel sottomura di via IV Novembre, via Alberici, Pubblico Passeggio, Corso Vittorio Emanuele, Arrivo in Piazza Cavalli.

All’arrivo verranno consegnate targhe di partecipazione e Buoni per l’acquisto di materiale sportivo. Le iscrizioni saranno gratuite e verranno effettuate attraverso la compilazione di apposito modulo e dovranno essere accompagnate dal Certificato Medico per attività ludico motoria. A tutti i partecipanti verrà consegnato un pettorale appositamente ideato. Madrina della corsa sarà Claudia Salvarani, già Campionessa Italiana di Atletica Leggera. info@placentiahalfmarathon.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.