Quantcast

Europa Verde lancia la campagna “Un calendario per un albero”

Più informazioni su

Europa Verde Piacenza lancia la campagna “Un calendario per un albero”. “Consapevoli dei benefici, non solo ambientali, che qualsiasi tipo di albero è in grado di offrire, daremo ai cittadini piacentini l’opportunità di dare il proprio piccolo contributo, ad erogazione liberale, acquistando il calendario 2022 di Europa Verde al prezzo di 10 euro, che verranno utilizzati per piantare un albero in città (o in provincia). Non solo, chi vorrà potrà aggiungere una targhetta col proprio nome, come ulteriore tocco personale al proprio contributo, economico e non solo. Ricordiamo inoltre che è sempre aperta la nostra campagna di tesseramento: con ulteriori 10 euro sarà possibile iscriversi ad Europa Verde per un anno”.

“Europa Verde si batte da sempre infatti per una città più sostenibile e più bella da vivere. E riteniamo che questo gesto, seppur simbolico, può rappresentare un “seme” che possa mettere radici sempre più solide nella comunità piacentina, ormai abituata a un consumo di suolo che è andato via via progredendo nel corso degli ultimi anni. Si veda come ultimo esempio la demolizione dell’ex mercato ortofrutticolo che genererà la costruzione di un albergo e annessi 200 posti auto. Crediamo in una città verde dove gli alberi sono parte integrante dell’ambiente urbano, anche al fine di ridurre gli alti valori di smog riscontrati a Piacenza. Per chiunque fosse interessato a scriverci per maggiori informazioni, la mail è europaverdepc@gmail.com“.

(nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.