Quantcast

Piace, al Garilli arriva il Mantova “Servono punti, gara da vincere”

Gara da non sbagliare per il Piacenza, che sabato al Garilli ospita il Mantova staccato di un solo punto dai biancorossi (fischio d’inizio ore 14.30, info biglietti).

La squadra di Scazzola, seppur con diverse assenze e in emergenza a centrocampo, ha deluso domenica a Busto alla ripresa del campionato, riuscendo comunque ad acciuffare un punto al termine di una prova decisamente incolore; la classifica in questo momento è cortissima – il Piace è ad un punto dalla zona playout e a due da quella playoff – e alla vigilia di un tour de force con tanti impegni ravvicinati (si tornerà subito in campo martedì prossimo contro la Virtus Verona) serve un deciso cambio di passo per dare una svolta positiva alla stagione.

Per la sfida con i virgiliani, che all’andata si imposero per 2-1 con una rete in pieno recupero, Scazzola dovrà rinunciare a Bobb (impegnato in Coppa d’Africa) e a Cosenza, squalificato per due giornate dopo il rosso rimediato nella fase finale della gara con la Pro Patria; il tecnico potrà però contare a centrocampo su Suljic e Rossi, che hanno scontato il turno di squalifica, mentre Marchi e Nava sono pienamente recuperati dopo il violento scontro di gioco che domenica scorsa li ha visti loro malgrado protagonisti. “Abbiamo bisogno di punti, è una gara che dobbiamo vincere ma servirà una prestazione perfetta – le parole di Scazzola -,. I punti iniziano ad essere importanti per tutti, ma dovremo pensare soprattutto a noi e ad avere il giusto atteggiamento, quello che è un po’ mancato nell’ultima gara”.

Il Mantova, che in settimana ha ufficializzato l’acquisto dell’attaccante Monachello, arriva dall’1-1 interno con l’Albinoleffe: “Sarà una partita tosta e difficile – ha detto alla vigilia il tecnico Galderisi, come riportato dal sito della società -, il Piacenza è una buona squadra e sarà una battaglia vera. I ragazzi sanno che dovranno andarsi a prendere la vittoria, noi dovremo mantenere sempre la nostra tensione alta e combattere come leoni su tutto quello che possiamo fino alla fine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.